Allarme rosso per gli zuccheri aggiunti contenuti nei prodotti che scopriremo leggendo le etichette in questo modo

Lo zucchero aggiunto è una miscela di zuccheri che si aggiunge agli alimenti nella fase della preparazione industriale. Essi servono a migliorarne il sapore, la consistenza o la conservazione. Tuttavia, essi, a differenza degli zuccheri naturali della frutta, sono dannosi per la salute.

Infatti avvicinano sensibilmente il rischio di malattie cardiovascolari, diabete, glicemia, ecc. Una strada, però per salvarsi esiste. Tant’è che se un prodotto alimentare contiene zuccheri aggiunti, questi devono essere indicati sull’etichetta.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Allarme rosso per gli zuccheri aggiunti contenuti nei prodotti che scopriremo leggendo le etichette in questo modo

Sicché, dovremmo essere in grado di leggere e capire le etichette dei prodotti. Nella specie, per capire se ci sono zuccheri aggiunti, nella lista degli ingredienti, occorre cercare sostanze come glucosio, fruttosio, sciroppi. Quindi, allarme rosso per gli zuccheri aggiunti contenuti nei prodotti che scopriremo leggendo le etichette in questo modo.

Zuccheri semplici e zuccheri prodotti artificialmente

Tra gli zuccheri semplici abbiamo glucosio e il fruttosio. Essi sono presenti in natura in frutta e verdura ma il problema è quando sono il risultato di una lavorazione artificiale.

In particolare, essi possono essere utilizzati per dolcificare le bevande, nella preparazione di dolci e nella conservazione degli alimenti. In questo senso, deve essere riconosciuto nella lista degli ingredienti ed evitarlo.

Poi c’è il saccarosio che è un carboidrato molto energetico presente in natura nella frutta. Tuttavia, anche in questo caso, viene prodotto a livello industriale per insaporire gli alimenti. Infatti, lo ritroviamo in gelati, succhi di frutta, biscotti, bibite zuccherate, caramelle, cereali.

Tuttavia, insospettabilmente, si ritrova anche nella carne in scatola o nelle salse come il ketchup.

Altre produzioni artificiali da evitare

Lo sciroppo di mais è prodotto dall’amido di mais e ha la stessa composizione del saccarosio. Anch’esso, come gli altri, viene prodotto tramite un processo industriale con l’aggiunta di diversi enzimi. Quindi è dannoso per la salute.

È presente in molti prodotti alimentari come cereali, biscotti, snack, dolci, succhi ma anche nella produzione di gelato per aumentarne la cremosità.

Il nettare o sciroppo di agave contiene il 70–90% di fruttosio e il 10–30% di glucosio. È usato in alimenti come barrette di frutta, yogurt zuccherato e barrette ai cereali.

Insomma, questi zuccheri prodotti industrialmente, se si guardano bene le etichette alimentari, devono essere elencati. Quindi, occorre stare attenti a tutti i prodotti di questo tipo e pensarci bene prima di acquistarli.

Approfondimenti

Attenzione, in pochi sanno che in questi 10 alimenti insospettabili si nasconde quello zucchero dannosissimo per la nostra salute!

Ecco la tabella alimentare contro glicemia e diabete che ci indica cosa mangiare

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te