Alla scoperta di Siviglia, il gioiello dell’Andalusia

Alla scoperta di Siviglia, il gioiello dell’Andalusia. Dentro ad ognuno di noi si nasconde un animo avventuriero e viaggiatore. Anche le persone più sedentarie infatti, di tanto in tanto si concedono un viaggio e, dunque, la possibilità di scoprire un posto nuovo. Viaggiare infatti non è un’azione fine a se stessa, ma nasconde in sé tanti significati e può regalare molte opportunità. Un antico detto dice che fare un viaggio lungo, in un paese molto lontano dalla nostra terra, è da considerarsi come prendere una seconda laurea. Infatti ciò che si impara nel conoscere una nuova cultura ed un modo di vivere diverso dal nostro, è importante tanto quanto ciò che studiamo per un esame.

L’offerta europea

Sono moltissimi i luoghi affascinanti e tutti da scoprire presenti nel nostro continente. La bellezza dell’Europa infatti risiede proprio nella sua varietà. Dal prato lucente degli Highlands scozzesi alle bianchissime spiagge della Sardegna, i viaggiatori qui hanno veramente l’imbarazzo della scelta. Oggi vogliamo raccontare ai nostri Lettori il fascino di un luogo che, sebbene sia molto conosciuto, non viene sempre apprezzato per quello che merita. Andiamo dunque alla scoperta di Siviglia, il gioiello dell’Andalusia.

Dalla cerveza alla corrida

Siviglia è una città che si trova nel sud della Spagna. Rispetto alla capitale Madrid e alla famosa Barcellona, Siviglia si presenta come una città più piccola, è infatti abitata da poco meno di due milioni di abitanti. I motivi per fare un viaggio in Andalusia sono veramente tanti. Questa regione è molto famosa per il genere del ballo flamenco e per la corrida, ma non solo. L’influenza araba che l’architettura di Siviglia conserva regala un’atmosfera molto particolare e tutta da scoprire. Senza attraversare il mediterraneo infatti, in alcuni scorci della città sembrerà di trovarsi nel pieno centro di Marrakech.

Inoltre la cultura Andalusa offre molto in ambito culinario. Mentre si sorseggia una cerveza, ovvero la birra del luogo, che non deve mancare mai, potremo assaggiare le famosissime tapas. Qui infatti andare a mangiare fuori è un’esperienza tutta da provare, condividendo piccoli assaggi di piatti gustosissimi. A tal proposito, cliccando qui è possibile scoprire la ricetta di una delle tapas più famosa di Siviglia. Dopo mangiato è possibile visitare la bellissima cattedrale che conserva le spoglie di Cristoforo Colombo. Altri siti da non perdere sono l’Alcazar, antica residenza dei sovrani marocchini, e la Plaza de Toros, arena della corrida. Entrambi questi luoghi inoltre sono stati scelti come location per la famosissima serie televisiva Game of thrones, ovvero il trono di spade. Con la speranza che presto sarà possibile tornare a viaggiare, consigliamo a tutti di andare alla scoperta di Siviglia, il gioiello dell’Andalusia.

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te