Alcune categorie di piante non velenose per cani e gatti

I nostri amici a quattro zampe come si sa, hanno lo stomaco delicato, alcuni più di altri in funzione della razza. Per questo motivo è importante fare attenzione a cosa ingeriscono. In particolare, quando siamo distratti, può capitare che possano mangiare le piante, alimenti che possono risultare irritanti mettendo a rischio la salute dei nostri pelosi.

Vi sono per fortuna però, alcune tipologie di piante che non destano preoccupazioni tenendo presente che bisogna sempre evitare le indigestioni.

Infatti, qualsiasi cosa in eccesso porta sempre a qualche conseguenza quindi è raccomandata una certa attenzione. Gli esperti, suggeriscono che possiamo decorare la nostra casa, o il nostro giardino con alcune categorie di piante non velenose per cani e gatti.

Innanzitutto, ci sono le orchiedee che non danno problemi nel caso in cui venissero ingerite. Notizia positiva visto che è un fiore molto comune da tenere in casa.

Alcune categorie di piante non velenose per cani e gatti: un breve elenco

Poi ci sono le rose per cui è sufficiente assicurarsi che non ci siano spine da ingerire per sbaglio. Le piante ragno sono da considerarsi fra le categorie innocue per gli animali oltre ad essere facili da mantenere, difficili da eliminare e purificano l’aria.

La felce sono meravigliose piante da appartamento ma bisogna tenere presente che l’unica che non ha mostrato tossicità e la pteridofite. Perciò se avete cani o gatti assicuratevi di prendere questa tipologia di felce.

La Soleirolia Soleirolii detta anche “baby tears plant” sono innocue e perfetta per terrari e vasi pensili per cui conviene metterli in una posizione sicura lontani da cani o gatti troppo giocherelloni. Anche loro rientrano fra categorie di piante non velenose per cani e gatti.

Poi tra questa tipologia di piante innocue per i gatti e i cani domestici, ritroviamo anche la gerbera, colorata che rallegra l’ambiente e non risulta essere tossica. Infine il banano pianta tropicale dalle ampie foglie si annovera anche tra le piante non tossiche per gli amici a quattro zampe.

Consigliati per te