Al risveglio che profumo nei bagni con questi prodotti naturali

Quando ci svegliamo al mattino, saremmo magari anche intontiti, ma l’olfatto lavora già bene. Siamo particolarmente pronti a captare tutti gli aromi di casa: dal profumo della colazione agli odori dei bagni. Al risveglio che profumo nei bagni con questi prodotti naturali ed ecologici. Parliamo di un paio di suggerimenti utili e concreti per sentire un piacevole aroma nella zona meno profumata della casa.

Carta igienica e olio essenziale

Al risveglio che profumo nei bagni con questi prodotti naturali, che abbiamo sperimentato di persona. E, con successo. Immaginiamo 30 ragazzini scatenati, una baita di montagna e due bagni in tutto. Tema: un ritiro in montagna e il rischio di far scappare anche i lupi con le ebbrezze di una squadra di predoni. Ebbene, abbiamo ascoltato un consiglio saggio: mettere delle gocce di olio essenziale sui rotoli di carta igienica. Facciamolo anche nei nostri bagni di casa. Inseriamo qualche goccia nella parte interna del rotolo. Possiamo assicurare che funziona davvero! Ovviamente se l’ambiente è molto grande e spesso aerato, il rischio è di disperdere la sostanza nell’aria.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Il carbonato scaccia gli odori e igienizza

Se il sistema precedente profuma, usare il bicarbonato deterge, igienizza e profuma in una sola azione. Come fare? Semplice:

  • prendiamo il classico contenitore dotato di spruzzino;
  • un paio di cucchiai abbondanti di bicarbonato;
  • acqua calda;
  • mescoliamo il tutto per bene;
  • vaporizziamo nella vasca, nei lavandini, nel wc e sulle superfici dei bagni.
  • Anche in questo caso, l’aggiunta di un olio essenziale, darà un tocco di classe in più.

Utilizzare la lavanda

Abbiamo visto in un articolo dei giorni scorsi, come la lavanda sia una barriera formidabile contro l’arrivo delle zanzare. Ma è anche una formidabile alleata per la profumazione naturale del bagno. Acquistare alcune di queste piantine e trapiantarle in giardino si rivelerà un vero investimento azzeccato. Nel bagno basterà semplicemente appoggiarne qualche rametto sulle finestre, sulle mensole per approfittare del suo aroma gradevole. A molti piace anche fare dei cestini, unendola ai chiodi di garofano per un mix davvero piacevole e duraturo.

Approfondimento

Madre natura ci dona la piantina migliore in assoluto per allontanare gli insetti da casa

Consigliati per te