Al pomodoro, alla carbonara o all’amatriciana la pasta è buonissima, ma prepariamola al burro con questi due ingredienti sfiziosi e ci farà impazzire

Per condire la pasta, avendo tempo e voglia, potremmo ogni giorno inventare un modo diverso. Sono tali e tanti gli abbinamenti comuni o meno comuni che non dovremmo avere grandi problemi quando decidiamo di cucinare spaghetti, penne o fusilli. Invece, come talvolta accade quando c’è grande abbondanza, la scelta ci appare paradossalmente più complicata.

Quindi, spesso si ripiega sul classico, rimandando gli esperimenti a un momento successivo. Oppure si consultano ricettari infiniti, nella speranza di trovare la soluzione migliore, possibilmente in un tempo molto breve. Oggi vogliamo proporre proprio questo. Un condimento semplice, non particolarmente ricercato e abbastanza rapido da preparare.

La base sarà il burro. Una pasta, quindi, che sarebbe meglio non mangiare spesso, ma che è ottima per delle occasioni speciali, sia formali che informali. Oltre a questo, utilizzeremo un formaggio fresco di latte vaccino, che è originario della splendida Puglia, la burrata. Una bontà divina e morbida che si scioglie in bocca. Per rendere il tutto ancor più delizioso e sfizioso, accompagneremo a burro e burrata le alici. Per un mix di sapori davvero eccezionale. Andiamo a vedere subito i pochi ingredienti necessari per questa pasta al burro speciale.

Ci serviranno:

  • 320 grammi di pasta;
  • 80 grammi di burro;
  • una burrata intera;
  • 100 grammi di filetti di alice sotto sale;
  • sale;
  • pepe.

Al pomodoro, alla carbonara o all’amatriciana la pasta è buonissima, ma prepariamola al burro con questi due ingredienti sfiziosi e ci farà impazzire

Per fare questo piatto ci vogliono davvero pochi minuti. Mettiamo a bollire subito l’acqua per la pasta. Decideremo poi quale scegliere. Se quella corta oppure quella lunga. Per questa ricetta, potremmo anche optare per tagliatelle o spaghetti. Quando butteremo la pasta, potremo poi iniziare la preparazione del condimento.

Mettiamo sul fuoco una padella antiaderente per un minuto, quindi appoggiamo il burro che inizierà subito a sciogliersi. Nel contempo, andiamo ad aggiungere i filetti di alice. Non passiamoli sotto l’acqua per toglierne il sale, ma facciamo questo procedimento con un panno leggermente umido, in modo che non perdano molto sapore. Poi giriamo bene i due ingredienti, con una spolverata di pepe. Il fornello dovrà essere sempre tenuto al minimo. Il burro dovrà sciogliersi gradualmente.

Quindi, scoliamo bene la pasta, che andremo subito a buttare dentro la padella con il burro ormai fuso e le alici. Amalgamiamo bene il tutto e facciamo saltare per un paio di minuti circa. Spegniamo il fuoco e andiamo a sfilacciare con le mani la burrata che porremo sopra la pasta, insieme a un’altra spolverata di pepe.

Siamo pronti per impiattare. Non amalgamiamo la burrata, ma aspetteremo siano i nostri commensali a farlo, se lo volessero. Al pomodoro, alla carbonara o all’amatriciana la pasta è sempre buona, ma con burro, burrata e alici sarà ancor più sfiziosa, per un pranzo o una cena davvero top!

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te