10 modi per generare reddito in pensione
Ricevi aggiornamenti periodici e scarica senza spese La guida completa al tuo Reddito pensionistico. Scopri di più >>

Aggiornamento sulla situazione macro della Gran Bretagna e sulla sterlina, a cura dell’ufficio studi di XTB

La crescita del settore delle costruzioni nel Regno Unito è rallentata nel mese di agosto in tre mesi, in quanto tutte e tre le categorie principali hanno visto cedere i loro indici. D’altro canto, l’inflazione dei costi di produzione si è allentata suggerendo una pressione inflazionistica limitata nel settore nel prossimo futuro. La sterlina è scambiata al ribasso dopo che i dati non hanno resistito alla forza dell’USD su base ampia.

Per Informazioni su XTB online trading

Il PMI delle costruzioni è sceso a 52,9 dal 55,8 di agosto, scendendo al di sotto della stima suggerendo solo una lieve diminuzione a 54,9. Di conseguenza, la crescita ad agosto si è rivelata la più debole in tre mesi, in quanto le società intervistate hanno citato l’incertezza legata alla Brexit tra i principali vincoli per le spese di investimento. I dettagli hanno mostrato che l’edificio commerciale è stato relativamente il miglior risultato della produzione complessiva del mese scorso. Il rovescio della medaglia, il lavoro sui progetti di ingegneria civile è diminuito per la prima volta in cinque mesi in quanto molti degli intervistati hanno citato la mancanza di nuovi lavori in cantiere. Tuttavia, i carichi di lavoro complessivi sono aumentati ad agosto, segnalando un’altra solida ripresa di nuove attività che ha portato a ulteriori assunzioni di personale in tutto il settore, afferma il sondaggio Markit. Si noti che le imprese, analogamente ai mesi precedenti, hanno evidenziato condizioni di mercato del lavoro e carenza di candidati adeguatamente qualificati per coprire i posti vacanti. Questo è un segnale chiaro sulla tenuta del mercato del lavoro che potrebbe portare a un aumento della pressione salariale a meno che la produzione prevista non diminuisca. Se la produzione anticipata diminuisse, si farebbe pressione sulle aziende per aumentare l’occupazione, aumentare i salari o aumentare la capacità di riserva.

In ogni caso, la sterlina sarà probabilmente guidata dagli sviluppi della Brexit nelle prossime settimane, quindi le emissioni macroeconomiche potrebbero avere un impatto limitato. Se un accordo sulla Brexit viene finalmente raggiunto alla fine di ottobre / novembre, potrebbe dare origine a un miglioramento del sentiment in tutta l’economia (naturalmente ipotizzando un accordo benefico nel Regno Unito) filtrando successivamente a dati concreti. Riteniamo che i rischi legati alla Brexit siano una preoccupazione primaria per la sterlina in questo momento, ma tenendo conto del punto in cui la sterlina è scambiata, potremmo obiettare che un equilibrio di questi rischi sembra essere leggermente inclinato verso l’alto. Detto questo, la sterlina dovrebbe essere offerta fino a quando non saranno presi accordi materiali e ottimistici per un accordo sulla Brexit.

Il GBPUSD sembra essere in rotta verso 1,27 che potrebbe essere il livello in cui alcuni acquirenti potrebbero aumentare la loro attività. Tecnicamente questo livello potrebbe offrire un punto interessante per un eventuale rimbalzo. Nel termine più prossimo si può supporre che il commercio entro un intervallo compreso tra 1,27 e 1,3050 prevarrà. Fonte: xStation5

Aggiornamento sulla situazione macro della Gran Bretagna e sulla sterlina, a cura dell’ufficio studi di XTB ultima modifica: 2018-09-04T13:45:23+00:00 da XTB Online Trading
Corsi gratuiti per esperti e neofiti con FXDD
Corsi gratuiti per esperti e neofiti con FXDD



Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.