Afte della bocca, cause e rimedi

Se ti è capitato di pensare che le afte siano davvero una piaga, beh, tecnicamente è così. Le afte sono piccole ulcerazioni delle mucose, di solito compaiono all’interno della cavità orale.

Sono piccole piaghe molto fastidiose e dolorose, che perciò rendono difficile parlare, mangiare e bere, con possibili conseguenze debilitanti.  L’afta, o stomatite aftosa, tende a durare da otto a dieci giorni e a ripresentarsi dalle tre alle sei volte all’anno. Fortunatamente, è una condizione che di solito non peggiora con l’età, anzi tende a risolversi spontaneamente.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Come mai compaiono le afte?

Afte della bocca, cause e rimedi. Le cause possono essere svariate, e di solito si tratta sempre di un insieme di fattori scatenanti. Anche se non è del tutto chiaro, sembra che le afte siano effetto di una reazione del sistema immunitario. Tra gli eventi scatenanti più comuni possiamo menzionare alcune carenze nutrizionali. Di solito si tratta di carenze di vitamine del gruppo B, oppure di minerali come ferro e zinco.  Anche infezioni batteriche, virus, stress, o traumi locali, allergie e fattori ormonali possono portare alla comparsa di afte. Se compaiono spesso o in concomitanza con altri sintomi è fondamentale consultare il medico.

Afte della bocca, cause e rimedi: scoprire le cause serve ad individuare il rimedio corretto e a lungo termine. In molti casi aiutano integratori alimentari per sopperire alla carenza rilevata, e una dieta corretta. Oltre a vitamine B e minerali, sono d’aiuto vitamina C, vitamina E e probiotici. Nel frattempo possiamo agire sui sintomi con alcuni rimedi naturali e trovare sollievo.

Ecco quali rimedi possono aiutarci quando abbiamo queste piccole ulcere nella bocca

Alcune erbe stimolano e rafforzano il sistema immunitario; suggeriamo in particolare l’echinacea. Su ProiezionidiBorsa ne abbiamo parlato in questo articolo sulle difese immunitarie.

La propoli può essere applicata sulle afte per disinfettare e stimolare la guarigione.

L’aglio ha un’azione disinfettante naturale e può essere applicato sulla zona affetta.

Un risciacquo con acqua e bicarbonato, oppure acqua e sale può aiutare a ridurre l’infiammazione.

L’aloe vera in gel o in succo è un altro dei rimedi naturali per le afte.

Infine possiamo suggerire uno stile di vita meno stressante, una dieta bilanciata e una corretta igiene orale.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te