Addio per sempre alle incrostazioni del portasapone nella doccia e nel lavandino grazie a questo semplice trucco

Tra le parti più difficili da pulire e mantenere linde ci sono la doccia e la vasca da bagno. Queste zone  tendono ad accumulare sporco e incrostazioni. Per colpa dell’umidità è molto difficile impedire che le muffe ed il calcare non si formino con conseguenti cattivi odori che minano all’igiene della casa. In particolare i luoghi più difficili da raggiungere e da pulire a fondo come i portasapone e il telefono della doccia tendono a sporcarsi. Oggi vogliamo parlare di un metodo molto utile se siamo stufi di continuare a pulire le superfici del bagno senza grossi risultati. Ecco in che modo diciamo addio per sempre alle incrostazioni del portasapone con un semplice prodotto.

L’importanza di mantenere le superfici asciutte

Se vogliamo effettuare una pulizia profonda sulle superfici della casa ci sono quattro fasi da rispettare. Innanzitutto inumidire la superficie con l’acqua e poi passare un detergente cremoso. Poi è fondamentale sfregare in modo da rimuovere lo sporco più profondo. Successivamente dobbiamo sciacquare via accuratamente i residui dei prodotti usati. L’ultima fase, fondamentale se vogliamo un risultato duraturo, consiste nell’asciugare le superfici con un panno asciutto. In questo modo ritarderemo la comparsa del calcare e della muffa e piastrelle e sanitari saranno davvero splendenti.

Se pensiamo ai portasapone che abbiamo in bagno e in cucina è possibile che non vengano spesso lavati ed asciugati. Ed è proprio per questo che tendono a ricoprirsi di sporco e di sapone, con un effetto poco piacevole alla vista.

Addio per sempre alle incrostazioni del portasapone nella doccia e nel lavandino grazie a questo semplice trucco

Dovremo iniziare la nostra operazione detergendo a fondo questi oggetti, servendoci di prodotti specifici e di una spugna abrasiva. Possiamo servirci del vapore acqueo in modo da rimuovere ogni residuo di sapone e di eventuale ruggine. Un centogradi o vaporetto è perfetto per un risultato splendente e per uccidere tutti i germi e i batteri. Ora possiamo asciugare con un panno.

A questo punto possiamo stendere sulle superfici del portasapone uno spray impermeabilizzante per sanitari. Possiamo trovare questo prodotto nelle ferramenta più fornite.

In questo modo proteggeremo i nostri accessori di acciaio o di plastica e li faremo durare più a lungo e più puliti. Le goccioline d’acqua e i residui di sapone verranno tenuti alla larga e il risultato sarà davvero incredibile.

Approfondimento

Ecco un trucco infallibile per mantenere lo scopino del bagno profumato e igienizzato

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te