Addio interni dell’auto incandescenti dopo una giornata di mare con questa mossa

Durante la nostra vacanza, o anche per un giorno soltanto, dobbiamo fare i conti con un problema. Dopo esserci goduti le ore tra sole e bagni, torniamo alla nostra macchina.

Sappiamo che stando sotto il sole sarà diventata un forno. Ma ancor più problematica è la situazione di sedili, cambio e volante.

Questi infatti, possono diventare caldissimi e dovremo aspettare molto prima che si raffreddino. Certo non è il modo migliore per finire la giornata.

La soluzione migliore sarebbe ovviamente lasciare la macchina all’ombra. Solo che trovare un posto coperto in piena stagione è davvero un’impresa.

Ma leggendo questo articolo potremo dire addio interni dell’auto incandescenti dopo una giornata di mare con questa mossa.

Il metodo che tutti conosciamo non basta

Molti potrebbero pensare di avere già la soluzione in tasca. Ovvero mettere un copri vetro rifrangente sul parabrezza. Certamente funziona, ma non sempre.

Infatti, anche dopo averlo preventivamente usato possiamo comunque trovare incandescenti le parti della macchina che abbiamo citato.

Non è che non funziona è che non basta. Questo per un semplice motivo.

Il sole non punta sempre la stessa direzione. Quindi i suoi raggi non andranno a cadere sempre sul parabrezza che abbiamo coperto.

Ma allora come possiamo fare? Lo sveliamo nelle prossime righe.

Addio interni dell’auto incandescenti dopo una giornata di mare con questa mossa

Quello che dobbiamo fare è anticipare il movimento del sole. Dobbiamo sapere che sorge ad est e tramonta ad ovest.

Una volta parcheggiata la macchina, apriamo l’app della bussola sul telefono e vediamo dove sta l’ovest rispetto alla nostra auto.

Supponiamo per esempio, che l’ovest stia a sinistra della nostra macchina. In questo caso, dovremo mettere il copri vetro sui finestrini di sinistra.

Questo perché dopo pranzo il sole tenderà a muoversi da quella parte.

Così i suoi raggi punteranno verso i finestrini del lato sinistro. Ma avendoli coperti, non entreranno in macchina e non riscalderanno gli interni.

Così non avremo più il problema di scottarci con il cambio e il volante.

Ecco che allora potremo tornare a casa più sereni con un fastidio in meno.

Consigliati per te