Addio commissioni bancarie con questo strumento di pagamento

Pagare le commissioni sulle operazioni bancarie non fa di certo piacere a nessuno. Quell’euro aggiuntivo, o forse più, sul bonifico già poco piacevole non è motivo di grande entusiasmo. Se il conto corrente bancario lo usiamo solamente per ricevere lo stipendio è inoltre sconsigliabile pagare dei costi di gestione annuali.

Esistono, infatti, delle alternative che ci consentono di risparmiare costi indesiderati per la gestione dei nostri depositi. Al tempo stesso, tali alternative ci consentono di usufruire degli stessi servizi di un conto corrente tradizionale.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Una di queste alternative si chiama carta prepagata. Essa è dotata di un codice IBAN. Possiamo dire finalmente addio alle commissioni bancarie con questo strumento di pagamento.

Le caratteristiche delle prepagate

Le carte prepagate emesse dalle principali banche italiane (e non) hanno molte caratteristiche in comune con molti altri strumenti di pagamento come carte di credito e di debito. Ad esse sono associati dei codici IBAN in tutto e per tutto uguali alle altre carte. Il formato e la lunghezza sono esattamente gli stessi.

La differenza sostanziale è che talvolta i costi di gestione di tale strumento sono sensibilmente inferiori quando non sono del tutto nulli.

Perché sono convenienti

Inutile dire che una prepagata permette di effettuare transazioni commerciali di ogni tipo. Pagare la spesa al supermercato o acquistare un volo aereo online non è mai stato così facile grazie alle carte elettroniche. Di qualsiasi tipo esse siano. Ci domandiamo allora perché convenga avere una carta prepagata.

Oltre ai pagamenti tramite POS, le carte prepagate consentono di effettuare bonifici in entrata e in uscita. Tanto nei Paesi europei (area SEPA) quanto nei Paesi extraeuropei. A proposito dell’home banking, cioè della gestione delle operazioni tramite i nostri dispositivi, vi è una grande differenza con le altre carte.

In molti casi i bonifici effettuati tramite le prepagate non richiedono commissioni aggiuntive. Ecco perché possiamo dire addio alle commissioni bancarie con questo strumento di pagamento.

Consigliati per te