Addio bucato che puzza di umido e termosifoni pieni di panni grazie a 4 semplicissime mosse

È davvero fastidioso quando, vestendoci, ci rendiamo conto che l’abito che intendiamo indossare ha un cattivo odore di muffa e umidità. Quando accadde, solitamente lasciamo i capi maleodoranti nella cesta del bucato per lavarli nuovamente, sprecando così tempo, denaro e acqua. Senza contare poi che potremmo incorrere ancora nel problema, se non decidessimo di intervenire e risolverlo una volta per tutte. E questo è possibile, seguendo questi semplici e orientativi consigli. Quindi, diciamo addio al bucato che puzza di umido e ai termosifoni pieni di panni grazie a 4 semplicissime mosse.

Perché il bucato ha questo odore di muffa e umido?

Iniziamo col dire che l’odore di umido può manifestarsi in diverse momenti della routine del bucato. Quindi, è molto più facile sapere come evitare che i vestiti emettano un cattivo odore di umidità se ne conosciamo la causa. L’odore di muffa, causato dalla presenza di muffe e funghi, impregna i tessuti durante il ciclo di lavaggio oppure si manifesta quando i vestiti umidi non si asciugano correttamente. Dunque, gli odori di umidità sono causati o dall’ambiente di lavaggio oppure dall’ambiente di asciugatura.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

Ambiente di lavaggio

Se avvertiamo odore di umido anche su vestiti appena lavati in lavatrice, due potrebbero essere le cause: o abbiamo lasciato il bucato lavato all’interno della macchina troppo a lungo, consentendo a muffe e funghi di crescere; oppure, la lavatrice stessa ha un problema di muffa che si trasferisce sul bucato causandone l’odore. Nel primo caso, facciamo la prova di estrarre il bucato subito dopo il termine del ciclo. Nel secondo caso, è il momento di una buona pulizia dell’elettrodomestico.

Quindi, puliamo bene il filtro, il cassetto del detersivo e l’interno della guarnizione in gomma con un panno in microfibra e detergente. Evitiamo di utilizzare candeggina o prodotti chimici aggressivi che potrebbero macchiare la biancheria. Meglio avviare un lavaggio a vuoto con solo aceto e, successivamente, aggiungere un detergente per lavatrice ad ogni lavaggio (per la pulizia interna della macchina).

Ambiente di asciugatura

Se stiamo asciugando i vestiti in casa e sta emergendo un odore di umido, solitamente significa che l’aria ha troppa umidità. E questo accade spesso nei piccoli ambienti. Quando i vestiti e gli asciugamani impiegano più tempo ad asciugarsi, la muffa può formarsi dal tessuto bagnato. Come fare allora?

Addio bucato che puzza di umido e termosifoni pieni di panni grazie a 4 semplicissime mosse

Se ci stiamo chiedendo come asciugare i vestiti in casa evitando la puzza di umido sul bucato, ci sono alcuni consigli da seguire:

  • scegliere la giusta centrifuga per ottenere panni ben strizzati così da eliminare, già durante il lavaggio, l’acqua in eccesso;
  • usare un deumidificatore in grado di eliminare l’umidità in eccesso nell’aria, scegliendo la capacità più adatta al nostro ambiente. Per una soluzione più economica, possiamo adottare contenitori con sali assorbi-umidità;
  • far cambiare l’aria durante l’asciugatura, il tempo necessario per eliminare il carico eccessivo di umidità;
  • finito il lavaggio, stendere subito i panni evitando di lasciarli ore nel cestello e appenderli a uno strato solo, servendosi possibilmente di grucce.

Un ultimo consiglio. Se desideriamo comunque lasciare gli indumenti sui caloriferi per eliminare l’ultimo residuo di umidità, puliamoli prima eliminando la polvere accumulata durante la stagione calda.

Approfondimento

Mai mettere queste 10 cose anche insospettabili in lavatrice per risparmiare in manutenzione

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te