Addio allo spreco con una ricetta svuota frigo

Ecco una ricetta svuota frigo da preparare in pochi minuti per dire addio allo spreco. L’arte di arrangiarsi è un ottimo alleato della creatività e in cucina non è mai troppa.

Quando si tratta di cibo, è una buona abitudine cercare di non buttar via nulla e per questo motivo bisogna ispirarsi ai pochi elementi che si hanno in casa e cercare di creare dei manicaretti con le proprie mani.

Spesso questo genere di soluzioni aiutano a consumare gli avanzi di cibo senza dover buttare via nulla.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

La ricetta qui  proposta è un’ottima idea per un aperitivo o come antipasto in quando si possono preparare anche ore prima e riscaldare al forno. Un’altra idea veloce è stuzzicante da realizzare con pochi ingredienti nella ricetta qui proposta.

Ingredienti

  • 250 g di riso bianco bollito
  • 2 albumi e 2 rossi d’uova
  • 25 g di formaggio (parmigiano o grana o pecorino)
  • 50 g di provola
  • pangrattato
  • sale
  • pepe
  • olio di semi per friggere

Addio allo spreco con una ricetta svuota frigo

Procedimento

Iniziare la preparazione prendendo il riso e lessarlo in una pentola con un pizzico di sale. Nel frattempo, prendere un recipiente e versarvi il rosso d’uovo, un pizzico di sale, pepe e sbattere il tutto con l’aiuto di una forchetta.

Prendere la provola che dovrà essere ben strizzata e tagliata a piccoli cubetti e in un altro recipiente versare il pan grattato.

Passare al riso, oramai cotto e lasciato raffreddare. Prendere un pugnetto di riso, formare una noce e al centro riempirlo con la provola e una spolverata di formaggio.

Chiudere la palla di riso modellandola con le mani come per ottenere un perfetto arancino in miniatura e procedere fino a che tutti gli ingredienti non saranno finiti.

Infine passare la palla di riso nel bianco d’uovo sbattuto, poi nel pan grattato e preparare una padella sul fuoco per scaldare l’olio e friggere le palle di riso. Dopo la cottura disporre le palle di riso su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Consigliati per te