Addio alle allergie provocate dai peli con questo affascinante e regale felino

Non dobbiamo per forza rinunciare ad avere un amico pelosetto. Se abbiamo delle allergie provocate dai peli del gatto, possiamo dire addio con questo affascinante e regale felino.

Non tutti sanno che esistono alcune razze di gatto che possono convivere tranquillamente anche con chi ha problemi di allergia al pelo del gatto. Uno di queste è il gatto Blu di Russia, molto particolare nel suo genere e soprattutto con delle caratteristiche ipoallergeniche.

Addio alle allergie provocate dai peli con questo affascinante e regale felino

Il gatto Blu di Russia fa parte di una razza con il pelo medio lungo che perde solo durante la muta stagionale. La muta felina è quel processo periodico dove il gatto ha un ricambio del manto accelerato. Questo periodo capita due volte all’anno, in autunno e in primavera ed è un adattamento alla stagione in corso.

Per questo motivo in inverno il manto del gatto si presenta più folto e setoso, per proteggerlo dal freddo. Mentre in estate il manto è più vaporoso per far circolare meglio l’aria, per resistere al meglio alle temperature estive.

Durante questi periodi, possiamo alleviare il lavoro del gatto, spazzolando frequentemente il manto. Questo gli eviterà di ingerire grosse quantità di boli di peli che potrebbe non digerire ostruendo stomaco e intestino facendolo rigurgitare. Questo processo, aiuterà anche le faccende domestiche, in quanto ci saranno meno peli in giro ovunque per casa.

Il gatto Blu di Russia è un pelosetto come tutti gli altri. Anche il suo pelo potrebbe creare reazioni allergiche, ma con meno incidenza in quanto produce una quantità inferiore della proteina Fel D1.

Inoltre il fitto e resistente manto trattiene la proteina lasciandola nel sottopelo. Quindi con una corretta pulizia e la giusta attenzione si possono evitare reazioni allergiche.

Le caratteristiche del Blu di Russia

Dall’aspetto regale e snello e da pelo medio corto è uno dei gatti che fa concorrenza all’amatissimo Persiano, gatto tipico da salotto, molto accomodante. O il gatto Soriano in genere molto affettuoso e giocherellone.

Il Blu di Russia a differenza degli altri gatti ha le dimensioni della testa leggermente sproporzionate con il resto del corpo. La testa piccola, con orecchie abbastanza grandi come radar, lunghi baffi e sopracciglia. La corporatura snella e longilinea e con le sue zampe lunghe lo rendono un gatto molto elegante ed unico.

Il pelo è grigio argenteo e per questo motivo viene spesso confuso con un suo simile il gatto Certosino, ma un buon occhio clinico nota da subito le differenze nell’aspetto.

Il carattere è molto timido e riservato, ama i suoi spazi e si nasconde spesso per restare da solo, lontano dai rumori per il sonnellino quotidiano.

Consigliati per te