Acquistare un’ azione sottovalutata del 60% leader nel settore dell’editoria italiana?

Acquistare un’ azione sottovalutata come RCS Media Group in altri tempi sarebbe stato un affare sicuro. Di questi tempi, invece, ogni investimento deve essere improntato alla prudenza. Di fondamentale importanza, quindi, è individuare i livelli chiave per seguire l’evoluzione dei prezzi.

Secondo le raccomandazioni degli analisti RCS Media Group è un titolo da acquistare subito. Il consenso medio, infatti, è BUY con un prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione del 59,4%. Confrontando il fair value con le quotazioni attuali si evince una sottovalutazione del 72,4%.

Il bilancio 2019 di RCS Media Group è un incentivo ad acquistare un’ azione sottovalutata del 60%?

Per il secondo anno consecutivo la società ha chiuso il bilancio in attivo di 68,5 milioni, in calo rispetto agli 85,2 milioni dell’anno precedente.  Tuttavia questo risultato permette di segnare e consolidare il primato a livello nazionale dove l’unico altro grande gruppo editoriale in attivo è Mondadori con un risultato di 29 milioni.

L’aspetto più importante del bilancio, però, è l’ulteriore diminuzione dell’indebitamento. A fine 2019 è risultato essere pari a 131,8 milioni di euro, con una diminuzione di 290,6 milioni di euro dal 30 giugno del 2016 (quando il debito ammontava a 422,4 milioni di euro) e di 55,8 milioni di euro nei 12 mesi dell’anno appena conclusosi.

Per premiare anche i piccoli azionisti, poi, il consiglio di amministrazione ha deliberato un dividendo di 0,03€ che alle quotazioni attuali offre un rendimento del 4,3%.

Dove è diretto il titolo secondo l’analisi grafica e previsionale?

RCS Mediagroup (MIL:RCS)  ha chiuso la seduta del 27 marzo a 0,697€ in rialzo dell’1,01%.

La tendenza in corso è ribassista da ben prima che ci fosse la crisi dovuta al Covid-19. Il mese di marzo, però, potrebbe dare il colpo finale al titolo visto che le quotazioni si apprestano a chiudere il mese sotto l’importantissimo supporto in area 0,8556€ (I° obiettivo di prezzo). A questo punto le quotazioni potrebbero raggiungere il II° obiettivo di prezzo in area 0,1823€.

Solo un recupero di area 0,8556€ in chiusura mensile potrebbe scongiurare l’ulteriore accelerazione ribassista.

RCS Media Group

RCS Media Group: proiezione ribassista in corso sul time frame mensile. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Approfondimento

Approfondimenti sul titolo sono disponibili qui.

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te