Acquistare azioni SNAM è un affare?

In passato acquistare azioni SNAM è d’obbligo per chi volesse costruire un portafoglio difensivo. Il titolo, infatti, è sempre stato caratterizzato da una volatilità molto bassa sia rispetto al settore di riferimento che al mercato italiano e da un dividendo di tutto rispetto. Queste caratteristiche permettevano agli investitori di ridurre sia al rialzo che al ribasso gli scossoni del mercato e contemporaneamente di avere un rendimento del dividendo superiore al 4%.

Sebbene queste caratteristiche siano ancora in essere su SNAM, le sue quotazioni stanno raggiungendo livelli di guardia.

Gli articoli precedenti precedenti sul titolo sono disponibili qui.

Il giudizio degli analisti

Come si vede dalla tabella seguente, il giudizio degli analisti su SNAM è molto prudente. Il consenso medio, infatti, è Hold. Anche gli obiettivi di prezzo, però, non promettono nulla di buono. Anche nello scenario più ottimistico, infatti, il titolo risulta essere sottovalutato, ma solo del 4%. I margini di apprezzamento, quindi, sono molto ridotti. In media, poi, il titolo risulta essere sopravvalutato di circa il 9%. Ovviamente la situazione diventa più drammatica se si va a guardare lo scenario più pessimistico. In questo caso, infatti, il titolo risulta essere sopravvalutato del 33%.

Mean consensus HOLD
Number of Analysts 19
Average target price 4,39 €
Last Close Price 4,81 €
Spread / Highest target 4,0%
Spread / Average Target -8,7%
Spread / Lowest Target -33%

Acquistare azioni: analisi grafica e previsionale sul titolo SNAM

SNAM (SRG) ha chiuso la seduta del 21 giugno a quota 4,794€ in ribasso dello 0,1% rispetto alla seduta precedente.

La tendenza rialzista in corso ha subito una brusca accelerazione il 18 giugno quando con un rialzo superiore al 3% le quotazioni hanno spazzato via la resistenza costituita dal I° obiettivo di prezzo in area 4,7666€. Che la tendenza rialzista sia abbastanza forte si evince anche da quanto accaduto nelle 3 sedute successive al 18 giugno: piccoli ribassi, utili a scaricare la pressione rialzista, che non hanno minato la tendenza in corso.

A questo punto le quotazioni sono dirette verso il II° obiettivo di prezzo in area 5,0746€. La massima estensione del rialzo in corso si trova in area 5,3812€ (III° obiettivo di prezzo).

I ribassisti potrebbero prendere il comando delle operazioni con chiusure giornaliere inferiori a 4,7666€.

"<yoastmark

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.