Accelerazione in vista per un titolo del settore costruzioni con potenziale rialzista tra il 30% e il 50%

Accelerazione in vista per un titolo del settore costruzioni con potenziale rialzista tra il 30% e il 50%. È lo scenario che potrebbe materializzarsi su Buzzi Unicem alla chiusura del 21 agosto.

Dal punto di vista degli analisti il consenso medio è Outperform e il prezzo obiettivo medio esprime una sottovalutazione di circa il 7%. L’analisi basata sui multipli degli utili, invece, rivela una forte sottovalutazione rispetto al settore di riferimento. Per Buzzi Unicem, infatti, il PE vale 9, mentre per il settore di riferimento vale 12. A parità di utili, quindi, il prezzo potrebbe salire di un 50% per allineare il rapporto al settore di riferimento.

4 modi per accrescere il tuo patrimonio dopo i 50
Per chi ha un portafoglio di 350.000 €: ricevi questa guida e gli aggiornamenti periodici.

Scopri di più

Dal punto di vista del business aziendale le cose vanno molto bene. I dati del primo semestre 2020. infatti, hanno mostrato ricavi in calo del 3,4% nonostante il coronavirus.  L’utile netto, invece, è stato in aumento del 60,8% rispetto ai 134,69 milioni di euro contabilizzati nei primi sei mesi del 2019, grazie anche alla cessione d’azienda realizzata da Kosmos Cement.

La società, quindi, ha retto molto bene agli effetti della pandemia. Tuttavia, anche a causa dell’incertezza legata agli effetti della pandemia, il management ha segnalato che la visibilità sul secondo semestre continua ad essere molto limitata.

Accelerazione in vista per un titolo del settore costruzioni con potenziale rialzista tra il 30% e il 50%: come procedere secondo l’analisi grafica e previsionale

Buzzi Unicem (MIL:BUZ) ha chiuso la seduta del 19 agosto a quota 21,26€ in ribasso dello 0,56% rispetto alla seduta precedente.

Se nel breve termine il titolo potrebbe andare a formare un doppio massimo in area 21,8€ con conseguenze potenzialmente negative per l’andamento delle quotazioni, nel medio/lungo periodo siamo vicini a un punto di svolta.

Sia sul settimanale che sul mensile, infatti, le quotazioni sono vicine a resistenze molto importanti in area 21,24€ e 21,92€, rispettivamente. La rottura di questi livelli in chiusura di time frame aprirebbe le porte a un’accelerazione rialzista con obiettivi in area 30€ e 40€. Il potenziale rialzo dai livelli attuali, quindi, si aggirerebbe tra il 30% e il 50%..

Solo chiusure settimanali inferiori a 17,7€ e chiusure mensili inferiori a 16,4€ metterebbero in crisi lo scenario rialzista.

buzzi unicem

Buzzi Unicem: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

buzzi unicem

Buzzi Unicem: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Il pannello inferiore riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1.

buzzi unicem

Buzzi Unicem: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Il pannello inferiore riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1.

Approfondimento

Ecco un titolo azionario con il quale guadagnare il 100% nelle prossime settimane con elevatissime probabilità

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.