Accelerare il metabolismo, senza rinunciare al piacere della tavola, con i cibi giusti

La fine del tunnel è vicina. A gradi, ma si tornerà finalmente a vivere. “Con la libertà, i libri, i fiori e la luna, chi non potrebbe essere felice” diceva lo scrittore britannico Oscar Wilde. E il sentirsi liberi ci porterà a tornare finalmente allo sport, all’aria aperta, ma anche di conseguenza a strappare la regola e concederci qualcosa di più a tavola. Anche se a ristoranti ancora chiusi, o al massimo da asporto. Si può non perdere di vista la bilancia, e accelerare il metabolismo, senza rinunciare al piacere della tavola, con i cibi giusti.

Spezie prima di tutto

Prima cosa da fare per allargare i confini della dieta senza eccedere è utilizzare le spezie: cannella, aglio, curry, curcuma, peperoncino e zenzero oltre ad allietare i nostri piatti, faranno da acceleratori al processo digestivo. Tutte vantano proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Tutte concorrono nel far digerire meglio.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

La scelta del pane

Prima cosa che si mette in tavola, assieme alle posate, il pane. Siamo orgogliosi di uno dei nostri prodotti di punta, che, purtroppo è anche altamente calorico e innalzatore del livello di glicemia del sangue. Per non rinunciare al suo piacere in tavola, ecco dunque che la scelta può cadere sul pane integrale, su quello ai cereali, su quello con curcuma e grano saraceno. Ricchi di fibre, aiutano a trasformare il cibo in energia senza eccedere nei picchi glicemici. Il metabolismo aumenta e nello stesso tempo il rilascio dell’energia avviene a lungo tempo, dandoci il senso di sazietà fino al successivo pasto.

Primi piatti

Per non rinunciare a un piatto di pasta, meglio scegliere quella integrale, ricca di fibre digestive. Come condimento bene le zucchine, gli asparagi in tema di verdure, ottima anche la scelta del tonno. I primi piatti che troneggiano indiscussi nell’accelerazione del metabolismo sono ovviamente le zuppe. Perfette quelle coi legumi, alternativa, ma altamente salutare quella con zenzero e spinaci.

Un bel piatto di salmone

Niente di meglio che servire in tavola un piatto di salmone, ricco di Omega 3 e acidi grassi essenziali. Valida anche l’opzione del tonno fresco, del merluzzo, del pesce spada, degli sgombri e delle sardine. Tutti dalla stessa parte per abbassare il colesterolo e accelerare il metabolismo. Nel caso in cui non si mangi pesce, la scelta può ricadere su lenticchie, piselli, ceci, fagioli e soia. Ottimo anche l’olio di semi di lino che può essere utilizzato a crudo per condire.

La frutta infine

Mele e pere, anche se non più stagionali, rimangono i frutti per eccellenza per accelerare il metabolismo, senza rinunciare al piacere della tavola, con i cibi giusti. La mela ,ricca di vitamine e acqua, combatte le ritenzione idrica, stimola la diuresi e dona senso di sazietà, favorendo il transito intestinale. La pera è considerata il frutto col maggior potere metabolico, bruciando i grassi e favorendo la digestione. Ottime anche per chi fa sport, dato l’alto contenuto di potassio e magnesio, basilari per il mantenimento del tono muscolare.

La bevanda perfetta da abbinare è il tè verde.

Approfondimento

Digerire bene per stare meglio

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te