Abolizione dell’assicurazione auto e del bollo

Gli automobilisti potranno finalmente gioire dinanzi alla ghiotta notizia dell’abolizione dell’assicurazione auto e del bollo. Si tratta di una misura temporanea dettata da situazioni di alta criticità con un forte impatto economico sul budget delle famiglie italiane. Il Consiglio dei Ministri ha sottoposto a vaglio critico il netto crollo del sistema economico nazionale e sta agendo di conseguenza. Sul tavolo delle trattative si affollano questioni e problematiche che richiedono una pronta risoluzione. Ed è doveroso da parte del governo provvedere a sostenere, e prossimamente a risollevare, le sorti finanziarie dei cittadini italiani.

Momentanea interruzione dei pagamenti

L’abolizione dell’assicurazione auto e del bollo prevede una temporanea interruzione dei pagamenti prossimi alla scadenza. Si tratta di imposte assai invise ai contribuenti che malvolentieri annualmente si ritrovano a versare somme ragguardevoli per simili adempimenti. D’altronde, per quanto circoscritto ad un periodo limitato, anche il rinvio di alcuni tributi risulta di vitale importanza per i meno abbienti. Il pagamento delle polizze assicurative rappresenta una spesa rilevante nel bilancio delle famiglie con risorse economiche assai ridotte.

Rc auto e bollo ai tempi del coronavirus

Abolire momentaneamente il pagamento del bollo e dell’Rc auto equivale a restituire tempo e occasione di una ripresa ai contribuenti più provati. A causa della diffusione del coronavirus sull’intero territorio nazionale, schiere di lavoratori non possono raggiungere la sede dell’azienda. Ovviamente risentono del fermo economico delle attività produttive nazionali e attingere dai risparmi, laddove esistenti, risulta ormai gravoso.

Abolizione dell’assicurazione auto e del bollo

Il decreto legislativo 18/2020 “Cura Italia” ha provveduto a sollevare in via del tutto temporanea dal pagamento del bollo e dell’Rc auto. Ciò nell’intento di recuperare una manciata di giorni e con l’auspicio che l’avanzata del coronavirus si arresti quanto prima. L’abolizione momentanea del pagamento del bollo interessa anzitutto Regioni quali Lombardia, Piemonte, Campania, Emilia Romagna. Anche altrove le Autorità regionali stanno valutando di adottare misure simili che implicano lo slittamento del pagamento dei tributi relativi alle auto.

Consigliati per te