Abbronzatura invidiabile anche in città grazie ad un goloso ingrediente naturale

In questo periodo si parla tanto di ferie, vacanze e abbronzatura. Ma non per tutti purtroppo è così. C’è chi ancora trascorre le sue giornate in ufficio col solo sollievo dell’aria condizionata. Ma c’è anche chi, già al mare, preferisce l’ombra perché non sopporta di stare troppo tempo al sole.

Tuttavia, tutte vorremmo poter sfoggiare una bella abbronzatura dorata ed omogenea. Ci fa sentire più belle e in un attimo assumiamo un aspetto più sano e meno stanco. Senza dimenticare la comodità di sprecare molto meno tempo per il maquillage quotidiano.

La soluzione più immediata sono gli autoabbronzanti. Ma non tutte li amano. Oltre ad essere abbastanza costosi, macchiano, col tempo assumono un effetto giallognolo e sono realizzati con sostanze chimiche. Vediamo allora come poter fare.

Abbronzatura invidiabile anche in città grazie ad un goloso ingrediente naturale

Perché non prepararci da soli un autoabbronzante? Basta seguire i passaggi della ricetta casalinga che stiamo per spiegare. Serve un ingrediente molto comune che quasi tutti abbiamo in casa. Ecco come procedere.

Cosa ci serve

  • 125 gr di crema idratante bianca;
  • 1 tazzina da caffè di cacao amaro del tipo extra fondente.

Come procedere

Versare la polvere di cacao nella crema e cominciare a mescolare bene. Dobbiamo ottenere una crema liscia e omogenea color cappuccino. E non ci devono essere grumi.

Applicare sulla pelle di tutto il corpo eseguendo un massaggio per farla assorbire bene.

Ripetere il trattamento almeno un paio di volte alla settimana.

Come conservare l’autoabbronzante al cacao

Conservare il prodotto in un contenitore che garantisca una chiusura ermetica e in un luogo fresco e asciutto. Dura un mese circa.

Avremo dunque un’abbronzatura invidiabile anche in città grazie ad un goloso ingrediente naturale. Davvero semplice ed economico!

Come per qualsiasi prodotto da applicare sulla pelle, esiste il rischio di eventuali allergie da contatto o irritazioni. Prima di procedere col trattamento completo si consiglia pertanto di testare un poco di prodotto sul polso o nell’incavo del gomito. Attendere qualche minuto per verificare eventuali reazioni.

Approfondimento
I colori di smalto da preferire per far risaltare ancora di più l’abbronzatura

Consigliati per te