Abbiamo sempre finito di lavarci i denti nel modo sbagliato

Da quando l’igiene orale è diventata di primaria importanza nelle nostre vite, i consigli per una corretta pulizia dei denti si sono decuplicati. Alcuni sono meno legittimi di altri, ma il suggerimento che vi diamo oggi ha una base logica pressoché inconfutabile. È proprio vero infatti, abbiamo sempre finito di lavarci i denti nel modo sbagliato.

Le nostre abitudini

Quasi tutti compiamo gli stessi gesti quando ci laviamo i denti. Mettiamo il dentifricio sul nostro spazzolino e spazzoliamo i denti dall’alto verso il basso. Continuiamo così per qualche minuto e poi sputiamo e ci sciacquiamo la bocca con dell’acqua. Un procedimento familiare, no? Ebbene, è proprio questo ultimo passaggio a essere sbagliato.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Abbiamo sempre finito di lavarci i denti nel modo sbagliato

È così, sciacquarsi la bocca dal dentifricio e uno degli errori più comuni. Questo prodotto infatti è stato creato per proteggere i nostri denti per diverse ore. Tutto ciò grazie al fluoro che questo contiene in grandi quantità. Vien da sé quindi che rimuovere questa barriera protettiva non giova alla nostra salute orale.

Inoltre, il fluoro ha la capacità di rafforzare lo smalto dei nostri denti, riducendo il rischio di carie. Dal momento che questo contrasta l’acido che i batteri presenti in bocca producono naturalmente e che sono un nemico della nostra igiene orale.

Cosa fare

Se, però, la prospettiva di lasciare il dentifricio in bocca dopo aver rimosso parti di cibo non ci sembra particolarmente allettante, esiste un compromesso. Possiamo, infatti, risciacquare completamente la bocca. Poi però possiamo mettere una piccola dose di dentifricio sullo spazzolino e spazzolare di nuovo i denti per qualche secondo. A questo punto il dentifricio rimasto in bocca sarà privo di residui e sarà libero di compiere il suo lavoro di protezione.

Anche il collutorio annulla l’effetto del fluoro. Questo, quindi, andrebbe utilizzato in un momento diverso per sciacquarsi la bocca durante la giornata. Consigliamo anche di non bere per la mezz’ora successiva al lavaggio dei denti per lo stesso motivo.

Approfondimento

Abbiamo sempre scolato la pasta nel modo sbagliato, ecco il metodo corretto

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te