A2A al momento non promette forti rialzi

A2A  (MIL-A2A) ha chiuso la seduta del 30 gennaio a 1,583€ in rialzo dello 0,22% rispetto alla seduta precedente.

Negli ultimi cinque anni il comportamento di A2A è stato molto buono, ha avuto, infatti, un rendimento del 94,2% (considerando il dividendo del 131,8%). Questa performance non solo è ottima in assoluto, ma è quella di un titolo che ha sempre sovraperformato sia l’indice di riferimento che quello italiano.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

A2A performance: NB i numeri sottolineati non includono la distribuzione dei dividendi. Posizionando il mouse sul numero appare il rendimento che tiene conto anche della distribuzione del dividendo

7 Day 30 Day 90 Day 1 Year 3 Year 5 Year
A2A (A2A) 0.6% 0.4% 10.9% 3.1% 46.1% 94.2%
IT Integrated Utilities -0.2% 3.2% 11.9% -9.5% 20.3% 79.7%
IT Market 0% 6.4% 3% -16.4% -4.5% -31.1%

Dal punto di vista dei fondamentali su sei indicatori utilizzati quattro indicano sopravvalutazione. In particolare il fair value, sebbene superiore alle quotazioni attuali (1,43€ contro 1,58€), indica un titolo leggermente sopravvalutato. Così come anche il PE indica che A2A sia leggermente sopravvalutato rispetto a quello del settore di riferimento. Non è così invece se si confronta con il PE del mercato italiano.

Guardando al futuro, invece, le cose non sono messe molto bene. Su sei indicatori utilizzati tutti e sei indicano un titolo che performerà peggio sia rispetto al settore di riferimento che al mercato italiano.

La situazione finanziaria, invece, molto solida con quattro indicatori su sei positivi.

Il giudizio medio degli analisti è HOLD con prezzo obiettivo medio a 1,62€ praticamente in linea con le quotazioni attuali.

Analisi tecnica e previsioni sul titolo A2A

Sul titolo è in corso una proiezione rialzista che ha già raggiunto il suo II° obiettivo di prezzo in area 1,628€. Il raggiungimento di questo traguardo ha provocato un ritracciamento che al momento si è poggiato sul supporto dinamico. Fino a quando questo supporto reggerà rimarranno intatte le possibilità di un ritorno verso il II° obiettivo di prezzo e alla sua rottura in chiusura di giornata a un allungo verso area 1,76€.

Viceversa, la rottura in chiusura di  giornata di area 1,49687€ farebbe invertire la tendenza al ribasso.

A2A: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

A2A: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

 

Clicca qui per leggere le definizioni utilizzate in questo articolo.

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te