A2A: il futuro è dei termovalorizzatori

A2A  (MIL-A2A) ha chiuso la seduta del 20 novembre a 1,515€ in rialzo dello 0,20%. Unico titolo, insieme a ENEL, a chiudere in territorio positivo.

Il titolo ha segnato il massimo annuale a 1,6319€ il 30 aprile ed il minimo a 1,3407€ il 5 marzo.

Il ruolo dei termovalorizzatori nel futuro di A2A (fonte YahooFinanza)

I termovalorizzatori oggi servono, ma nel lungo periodo vanno superati per dare spazio all’economia circolare.

E’ quanto ha detto l’AD di A2A, Valerio Camerano, parlando nel corso di un dibattito sul settore dell’energia.

“I termovalorizzatori servono perché nessuno si pone l’obiettivo di chiuderli. Sono d’accordo che debbano essere superati nel lungo periodo”, ha sottolineato Camerano interpellato sulla polemica in corso nel governo fra chi, come la Lega, spinge per la creazione di nuovi impianti per bruciare i rifiuti e i 5 Stelle fortemente contrari. In Lombardia ci sono tredici termovalorizzatori.

“L’obiettivo di A2A è di abbattere i consumi e quindi di fare crescere l’economia circolare. In Lombardia non mandiamo nulla in discarica e siamo in linea con gli altri Paesi europei virtuosi, come Germania, Svezia, e Danimarca”, ha aggiunto l’AD della superutility lombarda.

“Per quanto riguarda la Lombarida pensiamo di essere un modello avanzatissimo di economia circolare: abbiano riciclato un miliardo di bottiglie di vetro negli ultimi quattro anni”.

Raccomandazione degli analisti sul titolo A2A

EQUITA SIM BUY 1.78 €
KEPLER CHEUVREUX HOLD 1.60 €
MEDIOBANCA OUTPERFORM 1.70 €

Analisi tecnica di Proiezionidiborsa

Come già detto A2A ha chiuso al rialzo in una giornata in cui c’è stato un crollo generalizzato su tutto il listino.

Attualmente sul titolo è in corso una proiezione rialzista che dopo aver rotto al rialzo la resistenza fornita dal I° obiettivo di prezzo in area 1,49687€ ha confermato il segnale rialzista. Nelle ultime tre sedute, infatti, la pressione ribassista non è riuscita nel rompere il supporto creando le basi per una partenza verso il I° obiettivo di prezzo in area 1,628€.

Solo la rottura di area 1,49687€ metterebbe in crisi lo scenario rialzista.

A2A: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero

A2A: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero

 

A2A: il futuro è dei termovalorizzatori ultima modifica: 2018-11-21T09:06:28+00:00 da redazione
Opera sui Mercati con XM
Opera sui Mercati con XM
Sicurezza e affidabilità per il tuo trading professionale con FXDD
Sicurezza e affidabilità per il tuo trading professionale con FXDD

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.