A Wall Street oggi si decide fra nuovi rialzi e ulteriori ribassi: le attese per il 17 agosto

Ieri,  i principali Indici hanno chiuso con segno positivo:

Dow Jones +0,12% a 22.024

S&P 500 +0,14% a 2.468

Nasdaq C. +0,19% a 6.345

A che punto siamo di breve?

Possiamo subito dire che si continua a fare tanto rumore per nulla!

Dopo il segnale Short e la conseguente discesa fra il 8 ed il 10 agosto, i mercati americani e a ruota quelli internazionali, hanno iniziato un vigoroso rimbalzo.

Questo rimbalzo non ha portato al momento a nessuna inversione rialzista, quindi il trend primario di breve è ancora ribassista.

Libreria di Borsa di Proiezionidiborsa

Chi acquista i nostri Ebooks è più che soddisfatto Scopri perchè!

APPROFITTANE ORA

Oggi verranno pubblicate diverse trimestrali, mentre l’agenda economica presenta appuntamenti importanti.

Calendario trimestrali americane

Ecco i dati che verranno pubblicati  prima e dopo le aperture odierne dei mercati americani:

14:30   USD Richieste di disoccupazione continua 1.953K 1.951K
14:30   USD Richieste iniziali di sussidi di disoccupazione 240K 244K
14:30   USD Media delle richieste sussidio di disoccupazione di 4 settimane 241,00K
14:30   USD Indice di produzione della Fed di Filadelfia (Ago) 18,5 19,5
14:30   USD Indice delle condizioni dell’economia della Reserve Bank di Philadelphia (Ago) 36,9
14:30   USD Indice CAPEX Philly Fed (Ago) 42,00
14:30   USD Occupazione Philly Fed (Ago) 10,9
14:30   USD Nuovi Ordinativi Philly Fed (Ago) 2,1
14:30   USD Rilevazione dei prezzi pagati della Philly Fed (Ago) 19,10
15:15   USD Tasso di utilizzo delle capacità produttive (Lug) 76,7% 76,6%
15:15   USD Produzione industriale (Mensile) (Lug) 0,3% 0,4%
15:15   USD Produzione manifatturiera (Mensile) (Lug) 0,2% 0,2%
15:45   USD Fiducia ai Consumatori del Bloomberg 51,4
16:30   USD Immagazzinamento di Gas Naturale 47B 28B
19:00   USD Discorso del Membro del FOMC Kaplan   
19:45   USD Discorso del Membro del FOMC Kashkari   

Sembra che il grafico  con 2 settimane di ritardo stia allineandosi alla nostra previsione annuale.

Come siamo messi con le nostre proiezioni di medio termine?

Siamo nel punto dove potrebbe iniziare un forte ribasso di molti mesi, e il trend in questo momento dopo continui rialzi, inizia a dare segni di  evidente stanchezza, ma non si ravvisa un segnale Short tale che ci induce a dire che il ribasso possa continuare con forza. 

Al momento è in corso una fase laterale ribassista, dove è ancora predominante una tendenza primaria Long di medio termine.

Frattale di proiezione annuale mercati americani per l’anno 2017

blank

Ti diamo la possibilità di acquistare i segnali del Blog Riservato + l’abbonamento al The Calculator per 1 mese a soli 100,00 anzichè 200,00!

CLICCA QUI

 

Quali sono i livelli di allerta che potranno far cambiare cambiare la struttura da ribassista  a rialzista?

Dow Jones 

un massimo superiore a 22.101

Nasdaq C.

un massimo superiore a 6.424

S&P 500

un massimo superiore a 2.491,5

Oggi cosa accadrà sui mercati americani?

Al momento è ancora in corso il segnale Short di breve generato fra 8 e 10 agosto.

Siamo ad una prova del 9 ed oggi sarà spartiacque fra nuovi rialzi oppure nuove vendite. Riteniamo che siano ancora più probabili nuove vendite.

Proiezioni di prezzo per il 17 agosto

Dow Jones

area di minimo  non definibile con elevate probabilità

area di massimo  non definibile con elevate probabilità

Nasdaq C.

area di minimo  non definibile con elevate probabilità

area di massimo  non definibile con elevate probabilità

S&P 500

area di minimo  non definibile con elevate probabilità

area di massimo  non definibile con elevate probabilità

Basta monitorare i valori di Hit The Target per mantenere il polso della situazione:

Valori per il  17 agosto

Dow Jones

1 22.035

2 22.030

Nasdaq C.

1 6.352

2 6.348

S&P 500

1 2.470

2 2.467

Legenda

Dow Jones

1 22.035

2 22.030

 

SOPRA 1 E’ LONG SOTTO 2 E’ SHORT IN MEZZO E’ FLAT

Attenzione! MAI aprire posizioni contrarie al trend se non si è sopra 1) o sotto il punto 2)

I rialzi, i ribassi e le fasi laterali delle prossime ore passano per i dati evidenziati nella tabella. Movimenti stabili sopra 1, aprirebbero l’ipotesi di movimenti direzionali rialzisti nelle prossime ore e nei prossimi giorni. Sotto 2 i movimenti sarebbero direzionali ribassisti.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te