A Wall Street nonostante il rialzo non è ancora il momento di comprare PayPal

Il rialzo come da previsione continua e siamo a metà del mese di agosto. Solitamente questa settimana rappresenta un livello di “arrivo” e tende a formare ciclicamente un massimo o un minimo. Da settimana prossima potrebbe assistersi ad un ritracciamento? Seguiremo attentamente gli eventi e senza alcun preconcetto continueremo ad accodarci alla tendenza in corso.

Oggi il rialzo dovrebbe continuare e per il momento, la previsione della prossima settimana è la seguente:

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

ritracciamento fra lunedì e martedì e poi nuova fase rialzista fino alla giornata di venerdì.

Qual è invece il tema odierno scelto dal nostro Ufficio Studi?

A Wall Street nonostante il rialzo non è ancora il momento di comprare PayPal.

Procediamo per gradi.

Ecco invece i livelli da monitorare per la giornata di contrattazione odierna:

Dow Jones

Tendenza rialzista in corso. Inversione ribassista solo con una chiusura giornaliera inferiore a 35.300.

Nasdaq C. 

Tendenza rialzista in corso. Inversione ribassista solo con una chiusura giornaliera inferiore a 14.692.

S&P 500

Tendenza rialzista in corso. Inversione ribassista solo con una chiusura giornaliera inferiore a 4.430.

A Wall Street nonostante il rialzo non è ancora il momento di comprare PayPal. Ecco i motivi della scelta operativa

Il titolo (NASDAQ:PYPL) ha chiuso l’ultima giornata di contrattazione a 276,23 dollari in ribasso dello 0,07%. Da inizio anno, il titolo ha segnato il minimo a 223,09 ed il massimo a 310,16.

Analisi sommaria di bilancio

Le raccomandazioni degli altri analisti (47 giudizi) proiettano il fair value in area 327,76 dollari per azione, riconoscendo al titolo quindi una sottovalutazione. Le nostre conclusioni invece sono differenti, e i calcoli effettuati sullo studio dei bilanci degli ultimi 4 anni porta ad un calcolo di fair value in area 230 dollari. Per questo motivo, riteniamo i prezzi attuali sopravvalutati del 20% circa.

La strategia di investimento

La tendenza di breve e medio termine è ribassista e fino a quando non si assisterà a chiusure giornaliere e poi settimanali superiori a 282,37, sono possibili ulteriori ribassi di medio termine verso area 233,61/222 ei prossimi 1/3 mesi. Primo segnale rialzista con una chiusura giornaliera superiore a 280,49.

Al momento  si sconsigliano acquisti del titolo ed operazioni al rialzo in ottica di breve e medio termine.

Come al solito si procederà per step.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te