A Wall Street il trend è rialzista, quindi nessun pericolo ancora in vista: le attese per il 31 agosto

I mercati azionari americani sono sui massimi assoluti e come per ogni momento, il trend va seguito.

Come comportarsi? Non anticipare nessun movimento, ma accodarsi.

“HYCM”/
“HYCM”/

Ieri, i principali Indici americani hanno chiuso  come segue:

Dow Jones  -0,53% a 25.986

S&P 500  -0,44% a 2.901

Nasdaq C.  -0,26% a 8.088

A che punto siamo di breve?

Il trend di breve è rialzista , quello di medio e lungo è sempre rialzista.

Ci sono pericoli all’orizzonte?

Al momento non vediamo pericoli, ma se questi si presenteranno, la nostra strategia sarà quella di accodarsi al nuovo movimento.

Ecco i dati economici che verranno pubblicati  prima e dopo le aperture odierne dei mercati americani:

15:45   USD Indice dei direttori agli acquisti di Chicago (Ago) 63,0 65,5
16:00   USD Previsioni di inflazione a 5 anni del Michigan (Ago) 2,50%
16:00   USD Sentimento d’aspettativa dei consumatori del Michigan (Ago) 87,5 87,3
16:00   USD Indice di fiducia del Michigan (Ago) 95,5 95,3
16:00   USD Indice Preliminare Sentimento dei Consumatori Michigan (Ago) 108,1 107,8
16:00   USD Attese di inflazione in Michigan (Ago) 2,9%
16:30   USD Rapporto ECRI Settimanale Annualizzato (Settimanale) 0,3%
16:30   USD Indice Settimanale ECRI 147,3

Lungo Termine

Mappa annuale di previsione

In rosso la previsione annuale su scala settimanale

In blu il grafico delle quotazioni su scala settimanale alla chiusura del 24 agosto

blank

Quali sono i valori da monitorare?
Cosa attendere per la settimana del 27 agosto?

Legenda

Sopra 1 Long Sotto 2 Short Fra 1 e 2 lateralità

Dow Jones

1 25.700

2 25.311

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno versi area 25.700  pur mantenendo la tendenza rialzista. Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Nasdaq C.

1 7.839

7.829

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile  un ritorno verso area 7.839 pur mantenendo la tendenza rialzista. Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

S&P 500

1 2.849

2 2.831

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno verso 2.849 pur mantenendo la tendenza rialzista . Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Cosa farà cambiare le nostre proiezioni?

La variazione del trend.

Quale scenario quindi?

Per una continuazione duratura del rialzo dei mercati, diventa fondamentale assistere a chiusure giornaliere e poi settimanali superiori a 1 come sopra.

Oggi cosa accadrà sui mercati americani?

Per la giornata odierna è prevista una fase laterale rialzista.

Come comportarsi quindi?

Poichè non va dato mai nulla di scontato, è ideale regolarsi e farsi portare”per mano” con i dati di Hit The Target che evidenziamo più avanti.

Proiezioni di prezzo per il  31  agosto

Dow Jones

area di minimo non definibile con elevate probabilità

area di massimo non definibile con elevate probabilità

Nasdaq C.

area di minimo non definibile con elevate probabilità

area di massimo non definibile con elevate probabilità

S&P 500

area di minimo     non definibile con elevate probabilità

area di massimo    non definibile con elevate probabilità

Come capire la direzione che prenderanno questi mercati nelle prossime ore?

Basta monitorare i valori di Hit The Target per mantenere il polso della situazione:

Valori per il  31  agosto

Dow Jones

26.099

26.079
Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno verso area 26.079  pur mantenendo la tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Nasdaq C.

1 8.033

7.999

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno verso area 8.033  pur mantenendo la tendenza rialzista . Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

S&P 500

1 2.901

2.899

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno verso area 2.901  pur mantenendo la tendenza rialzista. Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

1 e 2 inoltre sono valori che in intraday possono rappresentare primari supporti e resistenze ed obiettivi di ribassi/rialzi e/o punti da dove inizia un rialzo/ribasso.

Come al solito si procederà per step.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te