A Wall Street automodifica dello scenario oppure inizio di un crash! Le attese per il 31 luglio

Oggi scade un setup per i mercati americani e la nostra attenzione è posta sulla data odierna e sulla chiusura giornaliera.

Venerdì, i principali Indici hanno chiuso in ordine sparso:

Dow Jones +0,15% a 21.830

S&P 500 -0,13% a 2.472

Nasdaq C. -0,12% a 6.374

PROMO in corso solo fino al 31 Luglio!

Acquistando 1 o più E-books per un totale di almeno 400€ riceverai 2 e-books a tua scelta in omaggio
+ un abbonamento a 
The Calculator per un mese!

APPROFITTANE ORA

Siamo sui massimi storici e mentre tutti si augurano un ribasso, tutto continua  a procedere come da nostro report annuale  di inizio anno, anche se siamo giunti ad un punto nodale: automodifica dello scenario oppure inizio di un crash!

Giovedì S&P 500 e Nasdaq C., hanno disegnato un pattern di inversione ribassista, ma se si osserva attentamente e si fa un riscontro storico, ci si rende conto che spesso, movimenti del genere hanno “bruciato” gli shorters” ingabbiandoli nella cosiddetta trappola per professionisti.

I massimi storici potranno essere ulteriormente aggiornati nei prossimi giorni come da proiezioni dei prezzi pubblicate nel weekend su queste pagine.

Oggi verranno pubblicate diverse trimestrali, mentre l’agenda economica presenta appuntamenti poco importanti.

Calendario trimestrali americane

Ecco i dati che verranno pubblicati  dopo le aperture odierne dei mercati americani:

 

15:45   USD Indice dei direttori agli acquisti di Chicago (Lug) 60,0 65,7
16:00   USD Contratti pendenti di vendita di Abitazioni (Mensile) (Giu) 0,7% -0,8%
16:00   USD Indice delle vendite pendenti di case (Giu) 108,5
16:30   USD Indice degli affari della Fed Mfg di Dallas (Lug) 13,0 15,0
17:30   USD Asta Buoni del Tesoro, con scadenza a 3 mesi 1,180%
17:30   USD Asta Buoni del Tesoro, con scadenza a 6 mesi 1,130%

In rosso la nostra proiezione su scala settimanale dell’anno 2017 dei mercati americani. In blu il grafico reale.

Come siamo messi nel medio termine?

Siamo nel punto dove potrebbe iniziare un forte ribasso di molti mesi, ma al momento il trend continua ad essere rialzista su ogni time frame considerato.

Frattale di proiezione annuale mercati americani per l’anno 2017

blank

Ti diamo la possibilità di acquistare i segnali del Blog Riservato + l’abbonamento al The Calculator per 1 mese a soli 100,00 anzichè 200,00!

CLICCA QUI

Come è messo il trend settimanale?

Dow Jones

Trend settimanale

Trend laterale rialzista. Possibili ritracciamenti fino all’area 21.709/21.668. Il trend diventa ribassista solo con chiusure daily inferiori ai 21.626. Long sopra 21.709. Short sotto 21.626.

Proiezioni di prezzo da ora fino al 31 luglio

area di minimo 21.709/21.626

area di massimo 22.005/21.945

Nasdaq C.

Trend settimanale

Trend rialzista. Possibili ritracciamenti fino all’area 6.425/6.389. Il trend diventa ribassista solo con chiusure daily inferiori ai 6.350. Long sopra 6.425. Short sotto 6.350.

Proiezioni di prezzo per la settimana del  31 luglio

area di minimo 6.350/6.389

area di massimo  6.504/6.496

S&P 500

Trend rialzista. Possibili ritracciamenti fino all’area 2.477/2.470. Il trend diventa ribassista solo con chiusure daily inferiori ai 2.471. Long sopra 2.477. Short sotto 2.465.

Proiezioni di prezzo per la settimana del  31 luglio

area di minimo 2.477/2.470

area di massimo  2.503/2.498

Il rialzo quindi potrebbe continuare verso i massimi  proiettati.

Oggi cosa accadrà sui mercati americani?

Mentre molti attendono ulteriori ribassi, noi riteniamo fino a prova contraria dell’ Hit The Target  che la  giornata dovrebbe presentarsi in verde/laterale. Riteniamo che il rialzo non sia finito e che il ribasso non abbia ragioni per cominciare.

Però le dinamiche dei prossimi giorni saranno fortemente condizionate dalle chiusure odierne.

Proiezioni di prezzo per il 31 luglio

Dow Jones

area di minimo 21.800/21.785

area di massimo 21.891/21.877

Nasdaq C.

area di minimo non definibile con elevate probabilità

area di massimo non definibile con elevate probabilità

S&P 500

area di minimo non definibile con elevate probabilità

area di massimo non definibile con elevate probabilità

Basta monitorare i valori di Hit The Target per mantenere il polso della situazione:

Valori per il 31 luglio

Dow Jones

1 21.781

2 21.712

Nasdaq C.

1 6.460

2 6.431

S&P 500

1 2.481

2 2.479

Legenda

Dow Jones

1 21.715

2 21.689

SOPRA 1 E’ LONG SOTTO 2 E’ SHORT IN MEZZO E’ FLAT

Attenzione! MAI aprire posizioni contrarie al trend se non si è sopra 1) o sotto il punto 2)

I rialzi, i ribassi e le fasi laterali delle prossime ore passano per i dati evidenziati nella tabella. Movimenti stabili sopra 1, aprirebbero l’ipotesi di movimenti direzionali rialzisti nelle prossime ore e nei prossimi giorni. Sotto 2 i movimenti sarebbero direzionali ribassisti.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te