A rendere maledettamente appetitose le polpette fritte non sono tonno e ceci, ma un prezioso avanzo da abbinare alle zucchine

D’estate tutti sono alla ricerca di ricette che si preparano in poco tempo e non richiedono ore di preparazione ai fornelli. Con qualche piccola rielaborazione, anche le ricette più classiche possono diventare dei cavalli di battaglia con cui far felici grandi e bambini. Le polpette, ad esempio, diventano ancor più sfiziose se lasciamo all’interno un cuore filante e se usiamo ingredienti totalmente inaspettati. Queste saranno le polpette perfette per i pranzi in famiglia, da servire come aperitivo o direttamente a tavola come piatto unico.

Gli ingredienti della ricetta

  • 200 grammi di cous cous precotto;
  • 100 grammi di zucchine;
  • 100 grammi di carote;
  • 150 grammi di melanzane;
  • una cipolla bianca;
  • 220 millilitri acqua bollente o brodo vegetale;
  • erbe aromatiche preferite q.b.;
  • olio d’oliva q.b.;
  • 60 grammi di parmigiano grattugiato;
  • 60 grammi di scamorza;
  • un uovo medio.

I principali passaggi della preparazione

Il primo passo consiste nella cottura delle verdure. Quindi, affettare finemente la cipolla bianca e cuocerla in padella con qualche giro d’olio d’oliva. Tagliare a cubetti le zucchine, le carote e le melanzane. A piacere, è possibile aggiungere anche altra verdura, come i peperoni. Saltare le verdure in padella, insieme alla cipolla e all’olio e salarle a piacere. Ma come fare a rendere maledettamente appetitose le polpette fritte, senza usare i soliti ingredienti come carne e pangrattato? Con il cous cous avanzato, ovviamente. Le polpette di cous cous sono una ricetta estiva che vale la pena sicuramente preparare.

Il cous cous è pronto in pochissimi minuti, perché basterà coprirlo di acqua calda, nelle quantità indicate in confezione e coprire tutto con pellicola.

A rendere maledettamente appetitose le polpette fritte non sono tonno e ceci, ma un prezioso avanzo da abbinare alle zucchine

Dopo aver atteso che il cous cous abbia assorbito l’acqua necessaria come indicato in confezione, occorrerà sgranarlo. Basterà esercitare una leggera pressione sui grani di cous cous, utilizzando i lembi di una forchetta. Quindi, unirlo alle verdure dapprima preparate.

Mentre il tutto raffredda, possiamo aggiungere le erbe aromatiche preferite. Poi, bisognerà aggiungere l’uovo e la scamorza tagliata a cubetti. Unire anche il formaggio grattugiato e dare forma alle polpette. Poi, lasciarle riposare in frigo per un’oretta.

Friggere le polpette in abbondante olio di semi, girandole di tanto in tanto. Scolare le polpette su carta assorbente e condirle con un pizzico di sale.

Approfondimento

L’ingrediente segreto da aggiungere alla pastella per fritti croccanti di pesce non è il lievito di birra ma l’acqua frizzante

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te