A quali lavoratori spettano 450 euro in più in busta paga

Un bonus che corrisponde ad un vero e proprio aumento di stipendio mensile, per alcune categorie di lavoratori è la nuova proposta che si sta concretizzando. Il beneficio, che prevede quindi l’erogazione di 450 euro in più in busta paga, è rivolto alle categorie di lavoratori a rischio contagio. Chi sono? Oggi vi forniremo in anteprima le prime informazioni relative al nuovo bonus.

A quali lavoratori spettano 450 euro in più in busta paga. Di seguito vi riportiamo le prime indicazioni.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 14,25%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Buste paga più alte per i lavoratori a rischio contagio

Stando alla proposta del sindacato Anief, il maggior rischio derivante dall’esposizione degli insegnati e del personale ATA deve essere adeguatamente ricompensato. Sono proprio loro infatti le categorie ritenute a maggior rischio di contagio, e dunque i beneficiari del nuovo bonus. Il maggior rischio è stato rilevato dalle statistiche. Dalle riaperture delle scuole ormai sono circa 1.120 gli istituti che hanno registrato almeno un caso di Covid-19.

Le valutazioni effettuate dagli esperti, non prevedono un calo dei contagi ed un miglioramento complessivo della situazione nel breve tempo. Per questo si concretizza sempre di più la proposta dei sindacati di proteggere maggiormente queste categorie. Oltre agli insegnanti, anche il personale ATA, quotidianamente a contatto con studenti e professori rientra tra queste categorie.

Con il Decreto Agosto, si era già previsto un aumento in busta paga di 100 euro per diverse categorie di lavoratori.

A questo, quindi, si aggiungeranno per i lavoratori maggiormente esposti ulteriori 300 euro. Mentre altri 50 euro potrebbero essere previsti dal DEF nella prossima nota informativa.

Al momento si tratta solo di una proposta, si attende infatti la conferma ufficiale.

Dopo aver in anteprima spiegato a quali lavoratori spettano 450 euro in più in busta paga, in qualità di Esperti di Economia e Fisco del team di Proiezionidiborsa, si precisa che il nuovo bonus non dovrebbe prevedere la presentazione di nessuna domanda, essendo tutto automatizzato.

Approfondimento:

Bonus bici negato per mancanza di requisiti? Ecco la soluzione

Consigliati per te