800 euro in arrivo per le neo mamme, ecco le novità per il 2021

Si attendeva anche per il 2021. Ora è ufficiale. Il premio nascita, erogato dall’INPS è stato rinnovato tramite la Legge di Bilancio 2021 entrata in vigore il primo gennaio di quest’anno.
Più comunemente conosciuto come il bonus mamma domani, l’assegno si affianca al bonus bebè e anche all’assegno unico, ovvero alle altre misure a favore della creazione di nuovi nuclei familiari.

800 euro in arrivo per le neo mamme, ecco le novità per il 2021. Il bonus

L’agevolazione di 800 euro non è prevista solo per le neo mamme biologiche dei bambini. Anche per le famiglie che adottano oppure che prendono in affido un bambino o una bambina possono usufruire dell’aiuto economico.
La misura non è nuova per le famiglie, infatti la circolare numero 78/2017 dell’INPS, consultabile cliccando qui, aveva introdotto l’iniziativa nel 2017 ed attuata, poi a partire dal 2018. L’assegno, erogato tramite un’unica soluzione, può essere richiesto al superamento del settimo mese di gravidanza.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Per richiedere il contributo economico è necessario:
a) avere la residenza in Italia;
b) avere la cittadinanza italiana o comunitaria;
c) le cittadine non comunitarie devono essere in possesso del permesso di soggiorno UE.

Per quanto riguarda eventuali parti gemellari o adozioni doppie, il bonus raddoppia o triplica a seconda del numero dei figli nati dal parto o adottati.

In che modo è possibile richiedere il premio nascite

La domanda, se inviata al compimento del settimo mese di gravidanza, andrà correlata da una certificazione sanitaria con cui si indica orientativamente la data del parto.
Se, invece, la richiesta viene inviata dopo il parto la neo mamma dovrà specificare tutte le generalità del nuovo o della nuova arrivata in famiglia.

In caso di adozione, alla domanda deve essere allegato il provvedimento giudiziario che ne attesta la validità oppure le coordinate per far reperire rapidamente il documento direttamente dall’INPS.

Infine, la domanda andrà inviata online accedendo dal sito web dell’INPS tramite SPID, CNS e CIE, oppure telefonando al numero verde INPS. Per richiedere ulteriori informazioni utili, si consiglia di rivolgersi ai CAF e Patronati presenti nella propria città.

Se “800 euro in arrivo per le neo mamme, ecco le novità per il 2021” è stato utile ai Lettori, si consiglia anche “Come ottenere lo sconto del 50% sulla bolletta telefonica”.

Consigliati per te