7 trucchi di pasticceria facili, veloci e geniali per rendere unica ogni ricetta ma che in pochi conoscono, da copiare assolutamente!

Le soddisfazioni in cucina si consolidano piano piano. Un po’ come un innamoramento che si fortifica con il tempo, anche tra i fornelli l’esperienza gioca un ruolo fondamentale.

Per questo motivo, scovare e scoprire qualche piccolo trucco e segreto che possa aiutarci, migliora la nostra “relazione” con i piatti. In poco tempo, potremmo diventare talmente bravi da fare invidia persino agli chef più famosi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

La Redazione che quotidianamente si occupa di cucina più volte ha segnalato ai suoi Lettori dei semplici consigli. Una sorta di mini guide tascabili con tutti i trucchi del mestiere, “rubacchiati” ai pasticceri migliori.

Per un pan di Spagna alto, soffice e profumatissimo, ad esempio, sono questi i trucchetti di pasticceria che non sempre ci dicono. Disponibili cliccando QUI.
Oppure, cliccando su questo link ecco come preparare un’incredibile torta di mele che conquista il palato e rasserena l’anima.

Quest’oggi, fare sempre un figurone in cucina sarà un gioco da ragazzi, grazie a questi 7 trucchi facili e veloci che in pochi conoscono. Scopriamoli insieme.

7 trucchi di pasticceria facili, veloci e geniali per rendere unica ogni ricetta ma che in pochi conoscono, da copiare assolutamente!

Non tutti sanno che per utilizzare al meglio le fragole in cucina bisognerebbe lavarle prima di eliminare il picciolo. In questo modo si evita di far assorbire troppa acqua al frutto.

Per una torta al cioccolato gustosissima e golosa ma con meno calorie, basterà sostituire il cioccolato fondente con acqua e cacao in polvere con lo stesso peso. Facciamo un esempio pratico. Se la ricetta prevede 200 g di cioccolato fondente, si può rendere più light sostituendo il cioccolato con 150 g di acqua e 50 g di cacao in polvere. Il risultato sarà eccezionale e ci si sentirà anche meno in colpa al momento dell’assaggio.

In pochi sanno che la frutta come banane, mele, pere e pesche sostituiscono perfettamente, con la stessa dose, le uova, il latte e tutti gli altri ingredienti liquidi di una torta.

Attenzione con la pasta frolla o la pasta sfoglia. Per una cottura sensazionale, si consiglia di imburrare sempre la teglia utilizzata. Perché? Il burro regalerà più colore alla torta e faciliterà la sua cottura.

Altri quattro consigli pratici

In molti usano la panna montata nei dolci. In pochi sanno, però, che la temperatura giusta per poter inserire la panna montata in una crema pasticcera, ad esempio, è di almeno 30-32°C. Per zuccherare la panna va bene anche lo zucchero semolato e non solo quello a velo come ci hanno fatto sempre credere. Se frullata con il mascarpone, la panna riuscirà a montare di più e più facilmente, grazie alla parte grassa del formaggio.

Dimenticato da tutti, il destrosio, invece, può regalare molte soddisfazioni. Questo zucchero naturale è adatto per i dolci freddi da mettere in freezer. Ottimo, quindi, per semifreddi, sorbetti e gelati. Le quantità sono le stesse della dose di zucchero semolato. La particolarità? Mantiene sempre i dolci morbidi al taglio anche se congelati.

Infine, l’ultimo trucchetto riguarda la pasta frolla. Per avere una pasta frolla più croccante va aumentato lo zucchero. Se si preferisce, invece, una frolla più morbida va aumentata la dose di burro.

Ed ecco 7 trucchi di pasticceria facili, veloci e geniali per rendere unica ogni ricetta ma che in pochi conoscono, da copiare assolutamente!

Consigliati per te