6 modi strepitosi ed economici per mantenere la casa fresca senza accendere l’aria condizionata

Durante le estati torride, l’unico momento di refrigerio in casa è quando si accende il condizionatore. Elettrodomestico indispensabile che, se non utilizzato con criterio, rischia di consumare molta energia elettrica, creando picchi di carico soprattutto nelle ore più calde.

Ci sono tanti modi per mantenere la casa fresca senza la necessità di accendere il condizionatore, risparmiando sulla bolletta e proteggendo l’ambiente.

6 modi strepitosi ed economici per mantenere la casa fresca senza accendere l’aria condizionata

Ecco dei piccoli trucchetti fai-da-te, per rinfrescare la casa, risparmiare e tutelare l’ambiente.

Chiudere le tapparelle. Nelle ore più calde, e fino al tramonto, le tapparelle chiuse non faranno entrare il caldo e l’umidità. Meglio tenerle aperte tutta la notte. Così si potrà usufruire del refrigerio delle ore notturne.

Sostituire le lampadine. Passare dalle lampadine a incandescenza a quelle led o a fluorescenza. Sia per risparmiare energia sia per evitare che si surriscaldino. È buona pratica anche spegnere le luci ogni volta che si lascia una stanza.

Posizionare le piante sul balcone. Se è possibile coprire il balcone con delle piante rampicanti che proteggono e non fanno passare i raggi solari. Limitano il calore d’estate e migliorano l’isolamento termico d’interno. Se lo spazio è più ampio la soluzione sarebbe posizionare degli ombrelloni.

Scegliere le tende adatte. L’ideale sarebbe scegliere delle tende interne ed esterne chiare, che riflettono la luce del sole e illuminano.

Tenere gli elettrodomestici spenti. Evitare di accendere, soprattutto nelle ore più calde, gli elettrodomestici che generano calore. Per tutti gli altri, evitare di tenerli in stand-by, perché producono una minima quantità di colore.

Utilizzare il ventilatore. Non svolge la stessa funzione del condizionatore, ma può essere un valido aiuto. Un piccolo trucco è quello di posizionare il ventilatore davanti a una bacinella piena di acqua e ghiaccio. Il risultato sarà quello di avere aria fresca.

Altri piccoli consigli

In estate è sempre consigliato mangiare cibi leggeri e freschi, bagnare spesso il viso e i polsi e tenere le finestre aperte per far circolare l’aria.

Ecco 6 modi strepitosi ed economici per mantenere la casa fresca senza accendere l’aria condizionata.

Consigliati per te