5 trucchi d’oro per una stiratura perfetta, veloce e senza fatica con questo ferro

Stirare è noioso, lo sappiamo tutti, specialmente se si tratta di una camicia. Lo sanno bene anche le lavanderie che offrono lavaggio e stiratura a prezzi contenutissimi. Ma la stiratura delle camicie in lavanderia può arrivare a costare un capitale alla fine del mese, anche se i costi sono limitati. Quindi, meglio pensarci noi, anche perché sarà un gioco da ragazzi con i seguenti suggerimenti e col ferro da stiro più adatto. Ecco 5 trucchi d’oro per una stiratura perfetta, veloce e senza fatica con questo ferro.

Il ferro migliore è questo

Partiamo dal ferro da stiro, quale scegliere? Per rispondere a questa domanda occorre domandarsi quanto abbiamo da stirare. Un ferro da stiro classico è perfetto per chi ha pochi capi. Questo è il ferro da stiro perfetto se l’attività di stiro si riduce a qualche indumento alla settimana. Immaginiamo un single o una coppia che ha poche camicie da stirare e un numero limitato di biancheria.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

Per chi deve affrontare ogni settimana una montagna di vestiti l’ideale è un ferro a vapore con serbatoio separato. Immaginiamo una famiglia numerosa con due o tre figli piccoli che si sporcano in continuazione e i genitori che lavorano entrambi. I ferri da stiro con serbatoio separato contengono fino a 1 litro d’acqua, inoltre sono in grado di garantire un flusso di vapore abbondante. Questi apparecchi hanno il vantaggio di abbassare i tempi di stiraggio e quindi di ridurre la fatica.

Il serbatoio del ferro può essere riempito con acqua distillata o con quella del rubinetto. Vanno entrambe bene purché l’acqua del rubinetto non sia particolarmente ricca di calcare. L’acqua distillata ha lo svantaggio di essere costosa. Importante è pulire regolarmente il serbatoio e la piastra del ferro seguendo l’indicazione del produttore.

5 trucchi d’oro per una stiratura perfetta, veloce e senza fatica con questo ferro

Una volta che abbiamo capito qual è il ferro migliore per noi, passiamo ai trucchi per una stiratura perfetta e veloce senza fatica. La prima cosa da fare è leggere l’etichetta del capo da stirare. Il simbolo del ferro da stiro ci darà delle utili indicazioni. Un solo pallino indica una stiratura a bassa temperatura e senza vapore. Due pallini indicano una temperatura media del ferro e tre pallini una temperatura alta e l’uso del vapore.

Un ferro non va mai passato a secco sui capi asciutti perché il tessuto può rovinarsi. Se abbiamo dei dubbi è utile fare un test preliminare su una piccola parte del capo da stirare. Se il tessuto ha delle macchie meglio non passarci il ferro sopra, altrimenti si fissano. Un trucco per rendere più veloce la stiratura, consiste nel mettere un foglio di alluminio sotto il copri asse. Il ferro di alluminio rifletterà il calore della piastra, così si potranno stirare contemporaneamente entrambi i lati del capo.

Stiriamo gli indumenti quando ancora sono un po’ umidi. La stiratura sarà più veloce e più efficiente. Infatti stirare sarà più difficile con i capi asciutti e secchi e sarà più impegnativo eliminare le pieghe.

Approfondimento

5 imperdibili trucchi per risolvere facilmente 5 problemi comuni che si verificano in casa

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te