5 straordinarie idee per impreziosire questa importantissima zona della casa senza spendere troppo

L’abitazione riflette esattamente carattere e gusto di chi la vive quotidianamente ed è fondamentale personalizzarla il più possibile. Una delle zone a cui dedicare più tempo è la parte dell’abitazione che è a metà tra il giardino e la porta d’interno. Sembra incredibile, ma questo spazio rappresenta un’importante cartolina di presentazione verso i propri ospiti. Un ingresso curato nel minimo dettaglio è indice di una casa ben arredata e di un proprietario attento. Ecco, quindi, 5 straordinarie idee per impreziosire questa importantissima zona della casa senza spendere troppo.

Come arredare questo spazio di casa spendendo poco

Non importa che si tratti di un portico, una veranda o di uno spazio coperto, la parte di spazio tra portone e giardino è importantissima. Se è vero che la prima impressione è quella che conta, bisogna fare il possibile per arredarla con originalità.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Un primo modo è usare piante e fiori colorati. Tra le piante più belle esistono petunie, gerani, orchidee, lavanda e straordinarie campanule. Il nostro consiglio è quello di prestare molta attenzione anche al vaso. È possibile usare una di queste idee economiche per impreziosire ogni vaso da interno o esterno.

Oppure suggeriamo di collocare della lavanda viola all’interno di deliziosi cesti in vimini. Questo solo dettaglio conferirà subito uno stile provenzale all’abitazione. È una buona idea anche quella di collocare in questa zona un salottino o qualche sedia in legno. Questo renderà l’ingresso più confortevole e sarà utile per accogliere gli ospiti prima dell’ingresso nell’abitazione.

Altre delle 5 straordinarie idee per impreziosire questa importantissima zona della casa senza spendere troppo

Suggeriamo di prestare molta attenzione anche al dettaglio delle luci. Sembra strano, ma le luci rappresentano un dettaglio di arredamento davvero incredibile e sottovalutarle è un grande errore. Via libera a lanterne, sfere e faretti per l’illuminazione. Il suggerimento è ovviamente quello di scegliere luci led per ottenere anche un notevole risparmio energetico.

Per le case dal tocco più vintage o rustico l’anfora è sempre una buona scelta. Ne esistono modelli più vissuti e altri appena moderni davvero interessanti. Le case moderne possono invece optare per lunghi vasi in materiali plastici in cui collocare piante sempreverdi.

Un mobile furbo e molto utile

La panca è un mobile d’arredo perfetto per questa zona dell’abitazione. Oltre a riempire gli spazi e a ravvivarli è perfetta per contenere diversi oggetti e con qualche maxi-cuscino diventa anche una comodissima seduta.

Ovviamente è preferibile scegliere materiali plastici se la zona non è interamente coperta da una veranda o da una tettoia. In tutti gli altri casi la scelta migliore per bellezza e versatilità è sempre il legno.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te