5 segreti per preparare un sugo al pomodoro fresco perfetto e 5 errori comuni 

Il segreto per piatti impeccabili è eseguire correttamente poche e semplici mosse alla base di ogni ricetta. Il sugo fresco è una delle preparazioni più semplici per chi conosce i passaggi giusti ed evita di commettere passi falsi che rovinerebbero il risultato.

Il pomodoro è un alimento incredibile, specie se lo si utilizza in questi 10 modi fantasiosi per ricette colorate e gustose. Ma nessuno può dire di saper cucinare se non si è cimentato almeno una volta nella preparazione del sugo “sciuè sciuè”, veloce ed efficace.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Ecco, quindi, i 5 segreti per preparare un sugo al pomodoro fresco perfetto e 5 errori comuni che molti commettono senza saperlo. La garanzia è un sugo eccezionale, che accompagnerà il proprio formato di pasta preferito e assicurerà la massima soddisfazione di tutti i commensali.

I segreti per non delude nessun ospite

Si tratta, indubbiamente, di una ricetta semplicissima, ma non per questo meno efficace. La chiave del successo è molto spesso la semplicità delle piccole cose.

Il primo passaggio fondamentale è la scelta del pomodoro giusto. Qui esistono vere scuole di pensiero, ma sembrano essere ottime varietà per questo fine sia il San Marzano che la varietà Piccadilly. Per un risultato più veloce e ugualmente buono vanno benissimo anche i datterini.

Il secondo segreto riguarda la corretta caramellizzazione degli zuccheri, fondamentale per rendere il sugo cremoso. Per farlo occorrerà gettare i pomodori direttamente nel soffritto di olio. A piacere, è possibile aggiungere cipolla o aglio e giusto un po’ di zucchero.

Per un perfetto sugo speziato, poi, bisognerà aggiungere basilico e origano solo quasi al termine della cottura.

Per non far seccare il sugo e conservare questi aromi, bisognerà cuocere il tutto a fuoco lento e rigorosamente con coperchio.

Un ultimo segreto? Aggiungere appena 2 cucchiai di acqua di cottura consentirà di creare una deliziosa salsina, specie se unita a del formaggio grattugiato.

5 segreti per preparare un sugo al pomodoro fresco perfetto e 5 errori comuni

A rovinare un risultato perfetto spesso intervengono una serie di errori grossolani. 5 di questi sono davvero molto frequenti e andrebbero evitati assolutamente, quindi eccoli di seguito riassunti:

  • usare pomodori insapori, duri o farinosi, da impiegare preferibilmente per insalate;
  • cuocere troppo il sugo, privandolo della sua necessaria parte liquida;
  • non eliminare la buccia nelle varietà di pomodoro in cui essa è più dura;
  • non correggere l’acidità eccessiva del pomodoro. In questo caso basterà appena un cucchiaino di zucchero;
  • aggiungere troppo olio. Nella salsa al pomodoro fresco l’unico sapore che deve prevalere è quello di quest’eccezionale ortaggio.
(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te