5 rimedi sicuri per dire basta ai cattivi odori sulle mani dopo aver cucinato

Spesso e volentieri, dopo aver passato una mattinata in cucina, ci si ritrova ad avere le mani con un odore non proprio gradevole. Aglio e cipolla, ma anche formaggi e altri alimenti dai profumi pungenti tendono a rimanere dopo una bella passata d’acqua.

Nonostante questo, non dobbiamo però abbandonare le speranze o sacrificare questi deliziosi alimenti dagli odori così pungenti. Potremmo usare, invece, 5 rimedi sicuri per dire basta ai cattivi odori sulle mani dopo aver cucinato.

3 rimedi semplici e veloci

Il primo rimedio, ormai anche troppo facile da recuperare, è proprio il gel igienizzante per le mani. Bastano davvero poche gocce di questo prodotto per eliminare i terribili odori. L’unico problema è che, data la presenza di alcol alla base di questi prodotti, la pelle tenderà a disidratarsi subito. Se dopo un primo utilizzo l’odore non va via, passiamo subito a un altro rimedio.

Un’altra idea potrebbe anche essere quella di usare il prezzemolo, che possiede un profumo forte e intenso capace di coprire altri odori. Strofiniamo energicamente le mani con un ciuffetto di prezzemolo al centro per scoprire che qualunque tipo di puzza sarà allora svanita.

Oppure ancora potremmo utilizzare un poco di allume di potassio, facilmente recuperabile in erboristeria. Oltre ad eliminare i cattivi odori, le nostre mani risulteranno anche più morbide e pulite. A questo punto occorre, però, ricordare che questi sono metodi da utilizzare su mani senza tagli e screpolature: in caso contrario, un po’ di dolore è il minimo che ci si dovrebbe aspettare.

5 rimedi sicuri per dire basta ai cattivi odori sulle mani dopo aver cucinato

Un’altra tecnica poi può essere anche quella di utilizzare il caffè macinato per avere mani pulite e profumate. Per chi non ha problemi ad avere le mani che odorano di caffè, questa mistura sarà davvero portentosa. Basterà prendere un po’ di polvere di caffè e strofinarla delicatamente tra le mani, sciacquando poi con abbondante acqua. Il forte profumo del caffè saprà eliminare completamente qualunque cattivo odore.

Infine, per gli amanti del profumo di menta, anche se non si hanno a disposizione proprio le foglie della pianta, si potrebbe utilizzare il collutorio. Grazie a questo prodotto, non solo le nostre mani smetteranno di puzzare ma acquisiranno anche un gradevole profumo di menta. Ne basterà allora giusto qualche goccia per risolvere completamente il problema.

Approfondimento

Finalmente spiegato ogni quanto pulire la doccia affinché non diventi un vero paradiso per muffa e germi

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te