5 rimedi naturali che quasi nessuno conosce per eliminare i cattivi odori dalle mani

Accade spesso quando si cucina di ritrovarsi con le mani che sanno di aglio, cipolla o pesce. Ancora può succedere di avere le mani maleodoranti dopo aver indossato a lungo dei guanti di gomma. Oppure capita ancora di aver usato smalti e vernici che lasciano uno spiacevole odore. Per questo motivo oggi vogliamo condividere 5 rimedi naturali che quasi nessuno conosce per eliminare i cattivi odori dalle mani.

Può sembrare incredibile ma l’acciaio inox è formidabile per eliminare qualsiasi cattivo odore. Prendiamo ad esempio un cucchiaio. Strofiniamo la parte convessa sulle mani e fra le intercapedini delle dita. Poi procediamo con un normale lavaggio. Rimarremo stupiti del risultato, avremmo mani libere da qualsiasi odore sgradevole.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Fast Lifting, la crema innovativa che elimina tutti gli inestetismi velocemente

SCOPRI IL PREZZO

FastLifting

Per unire l’utile al dilettevole ecco uno scrub del tutto naturale che, oltre ad eliminare gli olezzi, rende le mani perfettamente lisce. Basterà versare nel palmo della mano un cucchiaino di sale grosso. Quindi aggiungere qualche goccia di acqua ed una o due gocce di olio. Si può optare per un olio di mandorle, di cocco o anche del normale olio di oliva. Bisogna creare una pasta densa. Poi strofinare questa miscela su tutte le mani. Consigliamo di sfregare più energicamente i palmi e massaggiare con maggiore delicatezza i dorsi. Risciacquare quindi con acqua tiepida. Ecco che avremo mani perfettamente libere da qualsiasi sentore spiacevole, ben esfoliate ed idratate.

Trucchi della nonna

Uno dei trucchi della nonna più conosciuti invece ricorre all’aiuto degli agrumi. Infatti, strofinare un limone o un arancio, o anche un pompelmo o mandarino, su tutte le mani rilascia il piacevole odore del frutto stesso. Con questa operazione inoltre purificheremo e disinfetteremo la nostra pelle. Se l’odore di agrume ci è spiacevole ecco dunque un’altra soluzione. Emulsioniamo un cucchiaino di bicarbonato con qualche goccia di aceto di vino. Passiamo questo composto sulle mani. Poi sciacquiamo bene.

Infine, un rimedio last minute per quando abbiamo i secondi contati e ci rendiamo conto di avere mani poco profumate. Ecco che il tubetto del dentifricio alla menta è quello che ci salverà. Dunque preleviamone una piccola quantità. Poi massaggiamoci le mani. Come per magia i nostri palmi sapranno di questa profumatissima piantina aromatica.

Ecco, dunque, svelati 5 rimedi naturali che quasi nessuno conosce per eliminare i cattivi odori dalle mani.

Approfondimento

Come eliminare il terribile odore di cavolfiore dalla nostra casa

Consigliati per te