5 rimedi naturali che aiutano a lenire i fastidiosi sintomi dell’herpes labiale

L’herpes labiale è una malattia infettiva dovuta alla manifestazione di un virus, l’Herpes simplex. Questo può presentarsi sotto forme diverse e spesso attraverso esibizioni molto fastidiose.

Si presenta solitamente nella zona delle labbra e nella cute circostante quindi anche naso e dintorni della bocca. Una volta che l’organismo ha contratto l’herpes, questo virus rimane latente, finché non esce fuori in uno dei punti sopracitati.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Sì agli impacchi con succo di limone e aceto o con gli oli essenziali

Solitamente insorgono una serie di vescicole disposte a gruppo e poi si formano delle croste. Queste bollicine causano bruciore, prurito e dolore al tocco.  I fattori che scatenano l’herpes possono essere vari come degli sbalzi di temperatura bruschi, periodi di stress o stanchezza, attacchi influenzali, un’esposizione prolungata ai raggi solari, ma anche un’alimentazione sbagliata.

Fortunatamente ci sono tanti rimedi “della nonna” che si possono utilizzare per aiutare ad alleviare il bruciore e il dolore da herpes sulla cute. Prima infatti di utilizzare gli antivirali, si può passare per vie più semplice e fai da te. Ecco allora 5 rimedi naturali che aiutano a lenire i fastidiosi sintomi dell’herpes labiale.

Impacchi con succo di limone e aceto. Esattamente come nel caso delle pulizie di casa, questi due liquidi hanno delle proprietà disinfettanti. Esattamente come li usiamo per la lavastoviglie o per i piatti, possiamo usarli per il nostro herpes. Prendiamo del cotone e bagniamo con un impacco caldo di succo di limone e aceto, tamponando piano nel punto interessato. Si può anche usare l’aceto di mele.

Anche gli oli essenziali, essendo fatti con l’alcool hanno proprietà antibatteriche e aiutano la ricostruzione dei tessuti. Quello più famoso chiamato Tea tree oil è uno dei più comuni, ma vanno benissimo anche quelli alla lavanda, agli agrumi o all’eucalipto.

Anche la melissa aiuta a lenire il prurito delle vescicole da herpes. In questo caso possiamo usare la tisana alla melissa e farne un doppio uso. Di quella che beviamo lasciarne da parte un po’ e usarla per tamponare l’infezione.

Anche la propoli, un tipo di resina, ha potenzialità disinfettanti. Solitamente si trova sotto forma di boccetta e possiamo scioglierne alcune gocce in un burro per il corpo da spalmare poi nel punto in cui vi è stata l’eruzione cutanea.

Ecco 5 rimedi naturali che aiutano a lenire i fastidiosi sintomi dell’herpes labiale

Soluzione di bicarbonato. Esattamente come altri ingredienti già menzionati, anche il bicarbonato è molto usato per le pulizie di casa. Un altro rimedio della nonna è quello di creare una specie di pappetta con acqua e qualche cucchiaio di bicarbonato. Successivamente applichiamo delicatamente con un cotton fioc sulle bollicine.

Chiaramente quelli proposti sono dei rimedi naturali che possono soltanto aiutare a rendere meno pesante il fastidio dovuto a queste insorgenze. Non è confermata in tutti i casi la loro efficacia. Si consiglia quindi sempre di consultare il proprio medico per terapie farmacologiche o prescrizione di creme antivirali.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te