5 razze di gatto più dolci e affettuose adatte alla vita d’appartamento

Nell’antico Egitto i gatti erano considerati degli animali sacri. Erano i guardiani dei morti e, secondo le credenze, scacciavano spiriti maligni e negativi.

Quest’adorazione dipendeva anche dal fatto che i felini riuscivano ad allontanare animali velenosi e fastidiosi per l’uomo, come rettili e roditori. Ad aumentare la suggestione hanno anche contribuito alcuni atteggiamenti “strani”, tipici del gatto. Infatti, capita spesso di trovarli a fissare il vuoto o un punto senza alcuna particolare ragione.

Questo splendido animale divenne nel tempo, in tutto il Mondo, un simpatico amico dell’uomo addomesticato. Ad oggi, sono certificate circa 50 razze di gatto domestico, ognuno di loro ha una propria personalità e fisionomia. La cosa che li accomuna è che sono tutti animali predatori, con una certa indipendenza. Ma alcuni di loro sono più docili e mansueti, rispetto ad altri.

5 razze di gatto più dolci e affettuose adatte alla vita d’appartamento

Diffuso in America e Inghilterra, il Ragdoll, è un gatto massiccio e muscoloso, dal pelo piuttosto lungo, dalla tipica colorazione bicolore (rosso, crema, cioccolato, tartarugato). Il nome tradotto vuol dire “bambola di pezza”, perché tra le braccia del padrone tende a lasciarsi andare e rimanere immobile. Il suo carattere è particolarmente tranquillo e socievole, molto intelligente e ama vivere in famiglia, anche in presenza di bambini.

Dal carattere più espansivo e vivace è il gatto siamese, dalle linee snelle e dalle tipiche sfumature latte e caffè o cioccolato. È molto paziente, socievole anche con gli sconosciuti, ma soprattutto con i più piccoli. Ha bisogno di continui stimoli e attenzioni, è incuriosito da giochi più complicati che richiedono attenzione.

Completamente nero è, invece, il manto del tenebroso Bombay americano. Ma è solo apparenza perché in fondo è un gatto molto curioso e amorevole nei riguardi di chi lo cura. In generale, è silenzioso e tranquillo, adora essere coccolato da tutta la famiglia e rimanere in compagnia.

Altre 2 razze

Tra le 5 razze di gatto più dolci e affettuose adatte alla vita d’appartamento, troviamo anche l’ extotic shorthair. Si riconosce subito per la particolare forma del muso corto un poco “schiacciato”. Questo gatto tende a essere depresso se lasciato per molte ore da solo, perché non vorrebbe mai staccarsi dalla famiglia e dal padrone. Amichevole verso i bambini, sembra essere il compagno perfetto per loro.

Il gatto da compagnia, probabilmente il più famoso, è il persiano. Composto, pigro e dormiglione, ma sempre alla ricerca di coccole e attenzioni. Oltre a essere socievole con le persone, riesce a integrarsi bene anche con altri eventuali animali, anche perché molto equilibrato. Rispetto ad altre razze, amano più il divano che arrampicarsi in giro per la casa.

Approfondimento 

Le tre cose che dobbiamo sapere assolutamente sulle razze di gatto senza pelo

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te