5 passi per iniziare a guadagnare soldi facendo video su YouTube

Forse non tutti lo sanno, ma è possibile guadagnare facendo video su YouTube. Certo, non è un processo immediato e ci vuole pazienza e perseveranza per raggiungere i primi risultati. Se però ci piace girare video e condividerli sul web, questa può essere la strada giusta.

Per guadagnare con questa piattaforma, dobbiamo prima fare in modo di entrare nel programma partner di YouTube. Una volta entrati, sarà possibile monetizzare i nostri video. Anche se sembra impossibile, sono solo 5 i passi per iniziare a guadagnare soldi facendo video su YouTube. Eccoli spiegati dagli Esperti di ProiezionidiBorsa.

Aprire un canale YouTube

Ovviamente aprire un canale YouTube è essenziale. Farlo è molto semplice. Entriamo sul sito di YouTube e accediamo attraverso il nostro account. Nel caso in cui non ci si sia ancora registrati, teniamo a mente che non è necessario se si è in possesso di un account Google.

A questo punto basta cliccare sull’icona del nostro profilo in alto a destra e selezionare “Crea un canale”. Assicuriamoci di seguire tutte le linee guide e le norme di YouTube, è essenziale.

Raggiungere la soglia di iscritti e di visualizzazioni

Per entrare a far parte del programma partner di YouTube, è necessario che il nostro canale abbia un minino di 1.000 iscritti. Dobbiamo anche raggiungere 4.000 ore di visualizzazioni pubbliche valide nel corso degli ultimi 12 mesi.

A questo punto è possibile iscriversi al programma partner. Per farlo, bisogna cliccare sull’icona del proprio account in alto a destra e selezionare “YouTube Studio”, dunque “Monetizzazione” e infine “Inizia”. Qualora il nostro canale non rispettasse i criteri sopra descritti, si può sempre cliccare su “Avvisami quando riceverò l’idoneità”.

Collegare un account Google AdSense e attendere la revisione

Per monetizzare il proprio canale è necessario avere un account Google AdSense. In questo modo sarà possibile ricevere i pagamenti. Attenzione: siamo sempre responsabili del pagamento di eventuali tasse sulle entrate provenienti dalla monetizzazione dei video di YouTube.

A questo punto bisogna aspettare e attendere l’esito della revisione da parte di YouTube. Se la nostra richiesta viene accettata possiamo impostare le nostre preferenze sugli annunci pubblicitari e iniziare a guadagnare. Se invece la revisione dà esito negativo, possiamo ritentare dopo 30 giorni.

Mantenere il nostro canale attivo

L’ultimo dei 5 passi per iniziare a guadagnare soldi facendo video su YouTube è il più semplice: mantenere attivo il proprio canale. Continuiamo a girare e montare video regolarmente come abbiamo sempre fatto. I primi guadagni inizieranno ad arrivare in poco tempo!

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te