5 modi per utilizzare la cera d’api risparmiando tempo e denaro

La cera d’api è un prodotto naturale creato dalle api e scartato dall’apicoltore dopo aver filtrato il miele, che si può utilizzare per altri scopi, risparmiando tempo e denaro in 5 modi diversi.

Usare la cera d’api è una scelta ecosostenibile, che consentirà non solo di risparmiare qualche soldo, ma anche di utilizzare un prodotto totalmente naturale.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

La cera era usata sin dai tempi antichi, dagli egiziani per la mummificazione e nella costruzione delle navi; un altro esempio in età greco-romana come isolante per i dipinti e nel Medioevo aveva molto valore anche come merce di scambio.

Oggi la cera d’api viene utilizzata in molti settori, dal benessere della persona, alla cura della casa, persino in cucina.

5 modi per utilizzare la cera d’api risparmiando tempo e denaro

In commercio ci sono molti prodotti destinati al consumo, soprattutto bio, che si servono della cera d’api. Per esempio come additivo alimentare o anche come rivestimento di alcuni formaggi, per il processo della stagionatura, che fa evitare involucri di plastica che potrebbero alterare il sapore del prodotto.

Anche a casa si possono creare delle pellicole per alimenti ecosostenibili per conservare il cibo fresco il più a lungo. Ad esempio, prendendo un panno di cotone imbevuto di cera sciolta sul fuoco, che creerà un ottimo involucro per gli alimenti.

Altro scopo per cui viene utilizzata la cera è dare una seconda vita ai mobili in legno. Questa può essere sciolta e con l’aiuto di un panno, può essere strofinata sul legno con l’effetto di un lucidante. Oppure anche come lubrificante per cerniere di mobili e anche per far scorrere senza intoppi la zip dei vestiti.

La cera d’api può essere impiegata anche nella cura della persona. Si può creare un ottimo balsamo emolliente per le labbra, grazie alla capacità di trattenere l’acqua, sarà molto d’aiuto per le labbra screpolate. Inoltre la cera d’api può essere impiegata in molte ricette per la bellezza per idratare la pelle rendendola setosa ed elastica.

Uno degli utilizzi molto diffusi è strofinarlo sulle scarpe per creare una pellicola impermeabile. Basterà applicare un po’ di cera d’api sulle scarpe precedentemente pulite e con l’aiuto di asciugacapelli sciogliendo la cera, si distribuirà in modo uniforme e la cera in eccesso potrà essere eliminata facilmente.

Infine la cera d’api può essere utilizzata in vari modi creativi. Si possono creare dei pastelli colorati con un po’ di cera e dei rimasugli di sapone sciolti con qualche goccia di colorante alimentare. Oppure nella preparazione di stupende candele, da poter sfoggiare in casa durante una cena romantica.

Consigliati per te