5 luoghi incredibili e da brividi da scoprire a Venezia e che forse pochi conoscono

Venezia è una delle città più belle d’Italia e dell’intera Europa, tra i suoi canali caratteristici e le sue piazze uniche.

Eppure, non tutti sanno che esiste un’altra buona ragione per visitare Venezia: è una città piena di misteri e di leggende da brividi. Perciò, per tutti gli amanti del mistero e per chi è cresciuto leggendo la serie “I piccoli brividi”, è sicuramente una città da riscoprire.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

5 luoghi incredibili e da brividi da scoprire a e che forse pochi conoscono

La città meravigliosa ed amata da tutti nasconde leggende e misteri piuttosto inquietanti, che ad alcuni possono far paura. Altri, invece, sono affascinati da quest’altro volto della città e decidono di esplorarla. Ecco, quindi, i 5 luoghi incredibili e da brividi da scoprire a Venezia e che forse pochi conoscono:

a) Ca’ Dario: soprannominata “la casa che uccide”, è questa una delle case infestate dai fantasmi più conosciuta. Tutti coloro che l’hanno possedute, abitata o che sono stati legati al luogo sono o morti, o finiti sul lastrico. Infatti, sin da quando nel XV secolo la figlia del ricco proprietario si suicidò, la casa ha portato alla rovina molte persone;

b) Isola di Poveglia: quest’isola sfortunata è stata nel tempo prima un ricovero per persone malate di peste e di cadaveri infetti. Poi la sede di un manicomio dove rinchiudere per sempre i malati di mente. Infatti, quest’isola si dice essere infestata dalle persone che qui sono morte, ovvero oltre 160.000 fantasmi,

c) Palazzo Mastelli: sulla facciata del palazzo di racconta che ci siano le statue di tre uomini che furono maledetti per aver tentato di ingannare un’anziana donna di Venezia. Questa, per vendetta, li pietrificò, e da allora gli uomini sono intrappolati lì, come statue;

d) le colonne di San Marco e San Todaro: le due maestose colonne segnano l’ingresso per la Piazza di San Marco, ma si dice che portino sfortuna. Infatti, in mezzo alle due colonne si usava tenere l’esecuzione di assassini e di nemici della Repubblica, e quindi il luogo è intriso di morte e di dolore.

Infine, Venezia è ricca di cripte sotterranee ricche di fascino e di storia, come la cripta di San Marco o quella di San Geremia.

Come riscoprire questi luoghi

Negli ultimi anni sta diventando sempre più semplice trovare dei tour guidati che portino alla scoperta di questi magici luoghi da brividi.

Molti dei tour sono notturni, perché così facendo si aggiunge il brivido dell’oscuro a questi tour misteriosi alla scoperta dei 5 luoghi incredibili e da brividi da scoprire a Venezia e che forse pochi conoscono.

Concludendo, con questo viaggio alla riscoperta di Venezia le vacanze saranno ricche di emozioni e di scoperte nuove ed inimmaginabili.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te