5 libri imperdibili per prepararci a Halloween e passare un ottobre all’insegna del brivido

È sempre il momento giusto per leggere un buon libro. E lo è soprattutto questo ottobre, dato che il Salone del libro di Torino è finalmente tornato ad accogliere il pubblico.

Esiste tuttavia un piacere aggiuntivo, riservato al lettore che sa scegliere il libro perfetto in base alla stagione. L’autunno è noto per le atmosfere cupe e sonnolente, per il lento morire delle foglie e per il gelo che s’insinua nell’aria, spingendoci a trovare rifugio sotto le coperte. Non esiste tempo migliore per le storie di paura.

5 libri imperdibili per prepararci a Halloween e passare un ottobre all’insegna del brivido

In questo articolo troveremo le opere perturbanti di grandi autori e autrici. Alcune sono ormai dei classici, altre delle gemme nascoste. Iniziamo il nostro viaggio nelle terre dell’incubo.

Il maestro del brivido

Per cominciare non potevamo che scegliere il maestro del brivido in persona, Stephen King. Nella sua sconfinata opera, spicca il voluminoso e indimenticabile IT. È la storia di un gruppo di ragazzini alle prese con il malvagio Pennywise, clown mutaforma che da secoli tormenta la cittadina di Derry. Un affresco degli Stati Uniti e dei suoi conflitti, lungo più di mille pagine, in cui trovano spazio tutti i temi cari all’autore del Maine.

L’orrore cosmico

IT non sarebbe mai stato scritto senza l’influenza imprescindibile di uno schivo scrittore del Rhode Island. H. P. Lovecraft, vero e proprio creatore di mondi, ha scritto un romanzo, Le montagne della follia, e centinaia di racconti davvero indimenticabili. In commercio si possono reperire diverse raccolte. Iniziare a leggerne una è come immergersi in un incubo cosmico, dove strani Dei sussurrano agli uomini realtà folli e incomprensibili. Per chi ama guardare le stelle provando un brivido inspiegabile.

Una casa stregata tutta particolare

Di storie di case stregate ce ne sono a bizzeffe, ma nessuna è come Casa di foglie di Mark Danielewski. Questo romanzo originalissimo nella forma quanto nel contenuto parla di un libro maledetto scritto da un cieco. Di una villa in periferia che si espande inspiegabilmente all’interno, senza cambiare dimensioni all’esterno. Di spazi abissali in cui ringhia un Minotauro e di una famiglia alle prese con l’ignoto. Ritradotto in italiano dopo molto tempo, Casa di foglie è un’occasione da non perdere per scoprire fino a dove può spingersi la letteratura.

La donna di sabbia

Spostiamoci in Giappone per un’esperienza surreale firmata Kobo Abe, autore de La donna di sabbia. Surreale per il protagonista, catturato dagli abitanti di un villaggio e imprigionato insieme a una sconosciuta in una buca scavata tra le dune. E surreale per noi, che mentre l’autunno ci saluta gelido dalla finestra scopriamo il terrore esotico e soffocante della sabbia bollente.

Marionette umane e terrore esistenziale

Concludiamo la nostra panoramica dei 5 libri imperdibili per prepararci a Halloween e passare un ottobre all’insegna del brivido con Teatro grottesco di Thomas Ligotti.

Erede di Lovecraft, Ligotti muove i suoi personaggi come marionette su un palco in cui si recita il significato della vita. Sono storie oscure, le sue, angoscianti. E originali, perché indifferenti alle aspettative dei lettori. Leggendole non troveremo personaggi ben caratterizzati e ambientazioni descritte in modo preciso, ma un terrore strisciante impossibile da dimenticare.

Consigliati per te