5 incredibili benefici di questa spezia per pressione, digestione e cervello più una ricetta veloce che aiuta a dimagrire

La cannella è sicuramente una delle spezie preferite e più usate in molte case. La spezia più popolare, dopo il pepe nero. Nativa dell’America del Sud, una volta era addirittura usata come valuta. Dal sapore caldo e dal profumo inconfondibile, la cannella è spesso utilizzata in dolci e salse.

La cannella, però, non è solo importante per il gusto che dona ai piatti, ma anche per i grandi benefici che ha.

5 incredibili benefici di questa spezia per pressione, digestione e cervello più una ricetta veloce che aiuta a dimagrire

La cannella è stata utilizzata sia nella medicina cinese che in quella ayurvedica per secoli per le sue incredibili proprietà.

Il primo beneficio sarebbe quello relativo all’abbassamento della pressione. Infatti, per chi ha la pressione alta questa spezia è ottima per la regolazione grazie alle sue proprietà. Ottima anche per riequilibrare i livelli di zucchero nel sangue, la cannella avrebbe un impatto positivo per chi soffre di diabete.

Il terzo beneficio è dato dalle sue proprietà antivirali e antiossidanti in quanto stimolerebbe la circolazione sanguigna. Aiuta quindi anche la digestione, riduce i sintomi intestinali e migliora l’appetito.

La cannella sarebbe anche incredibilmente efficace nell’evitare il deterioramento delle cellule cerebrali. Questo la porta ad essere un aiuto nel prevenire malattie come l’Alzheimer e Parkinson. Alcuni studi riportano anche che la spezia potrebbe essere utile come prevenzione al cancro.

Infine questa spezia aiuterebbe a combattere i sintomi premestruali. Soprattutto per chi soffre di sindrome dell’ovaio policistico, la cannella potrebbe essere utile a gestire i dolori e a regolare il flusso. Questi sono i 5 incredibili benefici di questa spezia.

Una ricetta veloce per dimagrire

La cannella può essere utilizzata in molte ricette. Ecco una colazione semplice e veloce che usa questa potente spezia.

Gli ingredienti sono:

  • 100 g di fiocchi d’avena;
  • 1 cucchiaino di cannella;
  • 4 cucchiaini di zucchero;
  • 450 ml di latte (anche vegetale);
  • 3 banane a rondelle;
  • 100 g di frutti di bosco;
  • 150 g di yogurt greco.

Il primo passo è quello di mescolare lo zucchero, il latte, i fiocchi di avena e metà delle banane in una pentola. Portare a bollore e mescolare occasionalmente. Continuare a cuocere a fuoco lento per circa 5 minuti. Infine dividere il composto ottenuto in quattro ciotole e versare lo yogurt. Decorare con i frutti di bosco e le banane rimanenti. Infine spolverare con un po’ di cannella. Ed ecco una colazione sana e senza zuccheri.

Lettura consigliata

Mica solo bucce candite o liquore, col mandarino e le arance si può preparare pure questa bevanda calda con cannella

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te