5 idee per un apericena veloce, leggero ed estivo con ricette fredde

In vacanza, dopo lavoro o per una ricorrenza. Sono in tanti coloro i quali provano ad organizzare un aperitivo in casa. Non una forma tradizionale, ma quello che in gergo è diventato “apericena”.

Un termine che, semplificando il concetto, consente di bere qualcosa di fresco e mangiare in maniera quasi sostitutiva del pasto serale. Un neologismo che può essere maschile o femminile.

Tant’è che nei locali si tende, ad esempio, ad utilizzare ampi buffet dove i partecipanti possono consumare un po’ di tutto, gustando un cocktail. Dal primo ad assaggi di carne, passando per classici antipasti. Qualora, però, lo si voglia preparare a casa, cosa si potrebbe fare?

Ipotizzando di dover considerare solo piatti che non vanno cucinati, si possono utilizzare diverse idee. Più che di ricette fredde, sarebbe il caso comunque di parlare di soluzioni, dato che non c’è nulla da cucinare in queste proposte.

5 idee per un apericena veloce, leggero ed estivo con ricette fredde

La prima idea sono degli involtini di bresaola. Va creata una crema di ricotta e rucola (sminuzzata). Con l’aiuto di un cucchiaio si dovrà adagiare su una fetta di bresaola, e poi arrotolata. Eventualmente si possono anche inserire degli stecchini, in maniera tale da garantire una migliore tenuta.

La mozzarella è sempre una buona soluzione, ma non l’unica

Acquistando della sfoglia di mozzarella si possono creare dei rollè. Si può farcire, ad esempio, con ricotta e prosciutto, ma anche con dell’insalata e dei salumi. Una volta adagiato il ripieno sarà sufficiente arrotolare il tutto.

Un’altra soluzione che torna sempre utile è quella dei tramezzini. L’ideale è non farcirli troppo, tenuto conto che non sono l’unica cosa da mangiare. Patè di olive nere e prosciutto cotto potrebbero essere una buona soluzione. Ma tutte le alternative restano utili.

Salumi e formaggi, sempre indicati per un apericena

Come lo sarebbe, ad esempio, proporre diverse tipologie di formaggi già tagliati. In questi casi un piccolo trucco per dare originalità alla proposta è mettere a disposizione anche una marmellata da abbinare ad essi.

La cosa da fare sarebbe, ovviamente, indagare sulla tipologia di formaggio che si ha a disposizione e scoprire quale potrebbe essere l’abbinamento migliore.

L’ultima soluzione sono i salumi che si prestano ad essere consumati con l’ausilio degli stecchini. Si può, ad esempio, chiedere al salumiere di affettare in maniera spessa il prosciutto cotto, la mortadella ed il salame. Si dovrà a quel punto tagliarli a cubi non troppo grandi e proporli in un ipotetico buffet con l’ausilio di stecchini.

In alcuni casi questa tipologia di alimenti si possono trovare anche nel banco frigo già confezionati e con questo formato.

Sono queste le 5 idee per un apericena veloce in cui non sarà necessario né aprire il forno, né friggere nulla. E se si vuole anche fare una pasta, si può scegliere quella con pomodori rossi e gialli.

Lettura consigliata 

Una ricetta semplice per un petto di pollo con poche calorie e non al limone

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te