4 trucchi furbi per friggere le melanzane senza assorbire l’olio

Alcuni segreti in cucina vengono tramandati di generazione in generazione. Le nostre nonne hanno sempre una risposta ai più comuni problemi quotidiani. Quando cuciniamo cerchiamo di coniugare la bontà e la leggerezza anche preparando pietanze sfiziose. Oggi ci concentriamo su un ortaggio di stagione molto versatile ed apprezzato in cucina: la melanzana. Pensando alle melenzane ci vengono in mente ricette golose ed estive come la parmigiana che possiamo preparare in 1000 modi diversi, oppure la caponata. La frittura richiede spesso grandi quantità d’olio. Tuttavia, ci sono delle piccole astuzie che possiamo usare per fare una frittura leggera con meno olio. Oggi vogliamo svelare 4 segreti della nonna semplici e geniali che ci permetteranno di ottenere una frittura a regola d’arte.

4 trucchi furbi per friggere le melanzane senza assorbire l’olio

Uno dei metodi più comuni utilizzati per ottenere una frittura leggera e asciutta è utilizzare l’albume. Rompiamo l’uovo e separiamo il tuorlo dall’albume. Sbattiamo l’albume con una forchetta e spennelliamolo sulla fetta di melanzane prima di immergerla nell’olio bollente. In questo modo, l’albume creerà una sorta di barriera che impedisce alla melanzana di impregnarsi di troppo olio. Dopo averle fritte in modo omogeneo, poggiamo le melanzane sulla carta per fritti e saliamole.

Sale

Il sale è l’ingrediente che spesso usiamo per spurgare le melanzane. Questo procedimento non ci permette solo di eliminare gran parte dell’acqua di vegetazione, ma anche di renderle più resistenti all’olio. Tutto ciò che dobbiamo fare è cospargerle di sale dopo averle tagliate a fette. Disponiamole su uno scolapasta e mettiamo sopra un peso come un piatto o un coperchio. Prima di friggerle, strizziamole bene, tamponiamole con la carta assorbente e procediamo con la frittura.

Semola

Infarinare le fette di melanzana prima di friggerle impedisce a queste di assorbire molto olio. La farina chiude le sacche d’aria presenti nelle melanzane e che tendono ad impregnarsi. Inoltre, questo rimedio ci restituirà una frittura ancora più croccante e sfiziosa. Dopo averle fritte, saliamo le melanzane e poggiamole sulla carta assorbente.

Pre-cottura

L’ultimo dei 4 trucchi furbi per friggere le melanzane in modo leggero è fare una pre-cottura. Possiamo farlo in 2 modi. Il primo prevede l’utilizzo della padella. Facciamo scaldare la padella e quando sarà ben calda sistemiamo le melanzane. Appena iniziano a prendere colore, possiamo toglierle dalla padella e procedere con la frittura. In questo modo, non si impregneranno d’olio e le melanzane risulteranno leggere. Se non vogliamo usare la padella utilizziamo il microonde. Basterà lasciarle cuocere per 8 minuti a una potenza di 900 watt. Aspettiamo che raffreddino e facciamole friggere per ottenere un risultato straordinario.

Lettura consigliata

Non serve spurgare le melanzane per preparare questa sfiziosa e veloce ricetta con la pasta sfoglia perfetta per una cena d’estate

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te