4 titoli azionari di Piazza Affari sui quali puntare al ribasso nella settimana del 3 maggio

Brutti segnali sull’azionario a fine settimana. I mercati ripiegano al ribasso e se fra lunedì e martedì della prossima settimana non si assisterà ad una repentina inversione, il pericolo di ribassi anche forti potrebbe diventare molto concreto e possibile.

Il Ftse Mib non è riuscito a superare area 24.335 in chiusura di seduta giornaliera, anzi ha ripiegato al ribasso e ora i grafici puntano al ribasso. Un ultimo baluardo in difesa di ulteriore rialzi è un ritorno sopra i 24.170 o la tenuta di area 23.695, il cui cedimento avrebbe come obiettivo primo a 22.350 e poi 21.000/20.675.

In un contesto del genere come appena indicato, il nostro Ufficio Studi ha selezionato 4 titoli azionari di Piazza Affari sui quali puntare al ribasso nella settimana del 3 maggio.

Qual è la data che potrebbe ospitare un eventuale minimo?

Il 19 maggio, ma da ora in poi si procederà per step. Prima capiremo se 23.695 fermerà o meno il ribasso e poi tracceremo i successivi obiettivi aggiustando il tiro di volta in volta.

4 titoli azionari di Piazza Affari sui quali puntare al ribasso nella settimana del 3 maggio

Abbiamo scelto titoli che potrebbero mostrare maggiore forza relativa al ribasso.

La nostra analisi riguarda azioni di società che presentano ampi margini di sottovalutazione rispetto al fair value stimato dal nostro Ufficio Studi.

ENEL (MIL:ENEL), ultimo prezzo 8,267.Tendenza settimanale ribassista con inversione e stop loss a 8,759. Fino a quando non si assisterà a inversione rialzista l’obiettivo è posto in area 7,52 e poi 6,60.

ENI, ultimo prezzo 9,93. Tendenza settimanale ribassista con inversione e stop loss a 10,34. Fino a quando non si assisterà a inversione rialzista l’obiettivo è posto in area 8,15 e poi 7,15.

Generali Assicurazioni, ultimo prezzo 16,685. Tendenza settimanale ribassista con inversione e stop loss a 17,02. Fino a quando non si assisterà a inversione rialzista l’obiettivo è posto in area 15,35 e poi 13,74.

Saipem, ultimo prezzo 1,9215. Tendenza settimanale ribassista con inversione e stop loss a 2,219. Fino a quando non si assisterà a inversione rialzista l’obiettivo è posto in area 1,66 e poi 1,27.

Si procederà per step.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te