4 semplici trucchi per sembrare più magre nelle foto in bikini senza usare nessun filtro

È arrivata la primavera ed è tempo di rimettersi in forma per affrontare al meglio la stagione estiva. I chili di troppo, accumulati durante la fase della quarantena, non sono sempre facili da smaltire. La prova costume preoccupa, non tutti hanno il tempo e la voglia di allenarsi per raggiungere il peso ideale.

Questo non vuol dire, però, rinunciare ed evitare le foto in spiaggia.

4 semplici trucchi per sembrare più magre nelle foto in bikini senza usare nessun filtro

Stare in punta di piedi. La posizione da assumere in tutte le foto è quella in punta di piedi. Una posizione chiamata “Barbie feet”, ispirata alla celebre bambola che ha i talloni sempre sollevati. Per un effetto ottico, le gambe sembreranno più lunghe e il corpo slanciato, senza usare nessun filtro di bellezza. Molte celebrities e influencers assumono questa posa quando vengono fotografate in bikini.

Postura. La postura cambia molto l’aspetto di una persona. Quindi, evitare la posa frontale, ma roteare leggermente il busto da un lato. Mettere anche una gamba davanti all’altra. Non avere mai lo sguardo basso, sollevare leggermente la testa per evitare che si veda il doppio mento e non incurvare le spalle.

Scelta del costume da bagno e del pareo. La scelta del bikini può essere strategica per mettere in risalto le forme del corpo. Scegliere quello che slancia la figura. Se il problema sono le gambe, quando si scatta una foto copritele con un pareo.

Alzare il braccio. Durante lo scatto di una foto si può posizionare il braccio in alto o con una posa molto naturale, sopra la testa. Si può tenere in mano un accessorio. Occhiali da sole, cappello, pareo.

Questi 4 semplici trucchi per sembrare più magre nelle foto in bikini senza usare nessun filtro, aiuteranno ad essere fotogenici anche se non si arriva in spiaggia perfettamente in forma.

Consigliati per te