4 modi per riutilizzare le spezie scadute per la cura della casa

Le spezie in cucina sono largamente utilizzate per regalare ai piatti profumi e sapori inconfondibili. Può capitare però, che non si utilizzino abbastanza da esaurirle prima della loro data di scadenza. Per evitare ogni tipo di spreco, possiamo utilizzarle in altro modo senza il bisogno di buttarle via. Oggi vogliamo indicare 4 modi per riutilizzare le spezie scadute per la cura della casa.

Tenere lontane le formiche

Le spezie possiedono un odore particolarmente forte al quale gli insetti e, in particolar modo le formiche sono sensibili. Se le formiche cercano di entrare in casa oppure danneggiano l’orto di casa, consigliamo di creare un mix di spezie che le terranno lontane. Cospargere le spezie, dunque, nelle zone interessate e prese di mira dalle formiche, come i davanzali, in prossimità delle porte o nell’orto per risolvere il problema.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Fare le candele

Le spezie possono rendere colorate e profumate le candele che utilizziamo in casa. Per farlo, nel momento in cui si scioglie la cera con l’acqua in un pentolino, aggiungere delle spezie in polvere: questo conferirà loro un colore e un profumo particolare che possiamo scegliere noi in base ai nostri gusti. Quando la cera sarà sciolta e colorata, versarla in un vasetto di vetro. Arrotolare il filo della candela su un bastoncino e farlo scendere lentamente al centro del vasetto. Lasciarlo riposare finché la cera sarà perfettamente fredda ed ecco fatto.

Profumare gli ambienti

Le spezie possiedono molte virtù, tra le quali quella di assorbire gli odori fastidiosi. Pertanto, possiamo utilizzarle sia per profumare cassetti e armadi, sia per deodorare l’ambiente. Per farlo, è possibile creare dei sacchettini di stoffa che contengano le spezie che non usiamo più. Dunque, chiuderli e riporli nei cassetti per avere un bucato profumatissimo, oppure riporli in determinati angoli della casa da profumare.

Per il bucato

Come abbiamo detto, le spezie sono in grado di eliminare i cattivi odori, quindi utilizzarle per fare il bucato è un modo naturale per poter mandare via odori sgradevoli dal bucato, ma non solo. Ad esempio, il pepe nero è in grado di mantenere vivaci i colori dei capi ed evitare che possano sbiadire. Invece, il rosmarino è perfetto per eliminare l’odore di sudore dai vestiti. Per farlo, mettere il capo interessato in ammollo per circa un’ora con il rosmarino. Dopodiché, risciacquare il capo a mano e l’odore di sudore sarà sparito.

Questi sono 4 modi per riutilizzare le spezie scadute per la cura della casa e poter così beneficiare delle loro proprietà in un luogo diverso dalla cucina.

Approfondimento

Profumare l’armadio e i cassetti con le caramelle all’arancia e spezie

Consigliati per te