4 idee per condire l’insalata senza olio e in maniera originale, più un suggerimento super economico cui nessuno pensa mai

Con un po’ di fantasia e giocando con i vari ingredienti, possiamo realizzare tanti condimenti nuovi, saporiti e anche più leggeri. Teniamo sempre presente, infatti, che l’olio è un alimento che fa bene all’organismo ma è anche assai calorico. Per questo, se consumato in grandi quantità, è nemico soprattutto di chi deve stare attento alla linea.

Vediamo allora insieme 4 idee per condire l’insalata senza olio e in maniera originale, più un suggerimento super economico cui nessuno pensa mai.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Yogurt bianco magro

Fresco, leggero e dal sapore gradevolmente acidulo, ha una consistenza che ricorda la maionese. Dona freschezza e cremosità alle verdure. A piacere, aromatizzare lo yogurt con prezzemolo, timo, erba cipollina, aneto, o qualsiasi altra spezia a piacere.

Succo di agrumi

Si può provare con la classica arancia e poi sperimentare con il limone, più aspro, o con il pompelmo, tendente all’amarognolo. Molto divertente provare a miscelare insieme il succo dei vari frutti in diverse quantità.
Questo tipo di condimento è perfetto sui finocchi, i ravanelli, il sedano, le carote e i carciofi crudi, e anche le insalate di mare.

Miele

Potrà suonare strano, ma un filo di miele millefiori, o di acacia, o di castagno, danno un tocco molto particolare alle verdure amare come la rucola.

Salsa di senape

Perfetta per condire le verdure cotte, la salsa di senape si prepara semplicemente emulsionando insieme 2 cucchiaini di senape, del brodo vegetale, un paio di gocce di limone e alcune foglie di rosmarino tritate. È ottima per condire un bel piatto di verdure miste (carote, broccoli, fagiolini, taccole, cavolfiore), cotte al vapore o stufate in una padella antiaderente.

4 idee per condire l’insalata senza olio e in maniera originale, più un suggerimento super economico cui nessuno pensa mai

Concludiamo la nostra carrellata di idee con un suggerimento davvero pratico e totalmente gratuito. La prossima volta che compriamo olive, peperoni, carciofini, pomodorini, funghetti etc… in vasetto, ricordiamo di conservare l’olio di conserva. Tornerà utilissimo per condire le nostre insalate fresche e le verdure cotte. Ne basta un semplice cucchiaino e non costa nulla.

Consigliati per te