4 consigli per avere una perfetta postazione smartworking nella propria abitazione e affrontare meglio le giornate lavorative

Avere cura della propria postazione di lavoro permette di dare il meglio. Se si ha a disposizione molto spazio è più semplice organizzarsi, ma anche in caso di misure più limitate è possibile trovare soluzioni ingegnose. Quando si deve organizzare la propria postazione di lavoro, bisogna tener conto di più fattori: il budget, l’attività lavorativa svolta e, come detto, lo spazio a disposizione.

Il principio fondamentale da seguire quando si organizza la postazione di smartworking, deve essere la comodità. Il tempo che trascorreremo in questo luogo è molto ed è importante avere cura dei dettagli.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Ecco 4 consigli per avere una perfetta postazione smartworking nella propria abitazione e affrontare meglio le giornate lavorative.

Sfruttare bene gli spazi

Se lo spazio da allestire è molto piccolo ci sono comunque delle soluzioni che riescono a valorizzarlo. Le parole d’ordine sono: comodità e riutilizzo.

L’utilizzo di mensole contenitore, di una lunghezza variabile, permette  di risparmiare sulla dimensione dello scrittoio.

Saranno le mensole il nostro piano d’appoggio per tutto ciò che non si riesce a mettere sulla scrivania.

Gli elementi che non possono mancare

Per una perfetta postazione lavoro, sono tre gli elementi fondamentali: una scrivania, una lampada e una sedia.

Nel caso si tratti di una postazione temporanea, non occorrerà spendere troppi soldi. Giocare sulla bicromia bianco/nero garantisce un risultato raffinato e di design.

Rallegrare l’ambiente con le piante

Circondarsi di piante, senza dubbio rende l’ambiente lavorativo più allegro.

Usare piante adatte ad ambienti interni di piccole dimensioni migliora il mood con il quale ci si approccia al lavoro.

Essere circondati dal verde permette di regalarsi uno spazio più soddisfacente e dona alla casa un’area green.

In caso di low budget

Per avere una scrivania comoda e adatta al telelavoro senza spendere una fortuna, il tavolo sostenuto da due cavalletti è ideale. Questo permette di realizzare un tavolo a bassissimo costo senza rinunciare allo stile.

Oltre al tavolo sostenuto da cavalletti, una cosa che può caratterizzare la postazione da lavoro è colorare la parte di parete davanti alla scrivania.

I colori pastello sono i più indicati perchè conferiscono eleganza e personalità all’angolo della casa riservato allo smartworking.

Ecco 4 consigli per avere una perfetta postazione smartworking nella propria abitazione e affrontare meglio le giornate lavorative.

Consigliati per te